I fornitori di olio d'oliva con sede in California Corto Olive, LP e Gemsa Enterprises, LLC hanno stabilito a trademark infringement lawsuit, secondo una dichiarazione della stampa rilasciata oggi.

Gemsa ha negato le affermazioni di Corto Olive secondo cui la società aveva "flagrantemente" violato l'imballaggio con marchio 51-49 di Corto Olive, ma ha accettato di cessare di utilizzare tutti i design del pacchetto, ricordare tutti gli oli di oliva invenduti che hanno utilizzato quel packaging e utilizzare nuovi design di pacchetti che Corto ha approvato.

Corto Olive accettò l'accordo e respinse la causa.

"Corto si impegna a proteggere la sua proprietà intellettuale e a proteggere i nostri clienti", ha affermato Tom Cortopassi, senior managing partner di Corto Olive. "Questo accordo raggiunge questo obiettivo."

Emilio Viscomi, fondatore e comproprietario di Gemsa, ha affermato che sono già stati fatti dei passi per seguire l'accordo e ha aggiunto che non vede l'ora di superare la disputa.

"Gemsa Oils ha ora preso provvedimenti per differenziare il nostro imballaggio da quello di Corto Olive", ha dichiarato Viscomi. "Siamo lieti di lasciarci alle spalle questa disputa."




Altri articoli su: , ,