Secondo new data released agosto 1, 2019, dell'Organizzazione meteorologica mondiale (OMM) e il programma Copernicus sul cambiamento climatico, luglio potrebbe essere stato il mese più caldo della storia registrata.

Le temperature di 2019 di luglio sono state uguali o superiori a quelle registrate in 2016 di luglio, mentre il mese precedente è stato il mese più caldo mai registrato con temperature che hanno raggiunto 2 ° C al di sopra del normale. Parigi ha vissuto il giorno più caldo registrato a luglio su 25 con una temperatura di 42.6 ° C, mentre quel giorno sono stati stabiliti nuovi record anche in Belgio, Germania, Lussemburgo, Paesi Bassi e Regno Unito.

Mentre le temperature registrate a luglio 2016 sono state attribuite all'effetto El Niño, questo non è il caso di 2019. Gli scienziati dell'OMM collegano la recente ondata di calore europea al riscaldamento globale causato dall'uomo e prevedono che 2019 sarà tra i primi cinque anni più caldi mai registrati.



Altri articoli su: