Affari

Oli di oliva greca 54 premiati a NYIOOC

I produttori greci hanno guadagnato più premi all'2018 NYIOOC World Olive Oil Competition rispetto al passato.

Elias Zarkadoulas, Diamantis Pierrakos e Dino Pierrakos accettano un Gold Award.
Può. 1, 2018
Di Costas Vasilopoulos
Elias Zarkadoulas, Diamantis Pierrakos e Dino Pierrakos accettano un Gold Award.

Notizie recenti

Il mondo dell'olio d'oliva ha guardato il NYIOOC conferenza stampa la scorsa settimana, quando sono stati annunciati i vincitori di tutte le categorie. Tra i concorrenti 1,000 dei paesi 27, c'erano 155 dalla Grecia per competere nella più famosa competizione annuale di olio d'oliva. I risultati hanno mostrato che la loro dedizione e lavoro durante tutto l'anno per produrre olio d'oliva di alta qualità sono stati premiati, dato che hanno vinto 31 premi d'oro e 23 d'argento, stabilendo un record nazionale nella competizione sia per il numero di premi d'oro che per le vittorie complessive.

I nostri sforzi, la pazienza e la perseveranza ci hanno dimostrato proprio nella nostra ricerca per rendere il nostro olio d'oliva come volevamo.- Apostolos Porsanidis-Kavvadias, Dr. Kavvadia Olive Oil

La loro ansia e sentimenti intensi erano evidenti durante l'evento. Ottenere loro NYIOOC i riconoscimenti sono stati il ​​culmine dei loro sforzi e sono scoppiati di eccitazione quando hanno parlato Olive Oil Times sul loro successo.
Guarda anche: Vincitori del premio greco

Una società greca si è distinta nella competizione con una meravigliosa collezione di quattro premi Gold e One Silver.

"Il concorso internazionale di New York è senza dubbio il più grande del mondo e questo dà più valore al nostro successo", ha affermato Konstantinos Papadopoulos del Frantoio Papadopoulos. “Non è facile vincere quattro premi d'oro e uno d'argento in una simile competizione. Richiede duro lavoro, devozione e attenzione per ogni dettaglio. "

Nicholas Silverman, che rappresenta Papadopoulos Olive Oil Mill, ha ricevuto quattro Gold Awards all'2018 NYIOOC

Papadopoulos ha poi aggiunto: “È importante che ciò che facciamo duri, ecco perché partecipiamo ogni anno a questo concorso e vinciamo premi. Vogliamo mostrare ai nostri clienti che produciamo olio d'oliva di alta qualità e il NYIOOC è una garanzia per questo. "

pubblicità

Frantoio Papadopoulos ha vinto due Gold Awards per il loro Omphacium realizzato dalla robusta Olympia e l'Omphacium biologico dalla media Olympia, e altri due da Mythocia Chef's Exclusive e Mythocia Olympia dalle miscele medie. Il Silver Award è stato guadagnato per la loro Mythocia Olympia biologica.

Per qualificarti per il Oliorama dall'antica Olimpia, vincere due Gold Award per la loro esclusiva Olympia e le esclusive vergini extra Bio Olympia dal medium Koroneiki è stato un grande momento. Maria Spiliakopoulos, fondatrice e proprietaria, ha dichiarato: "È un grande onore e soddisfazione vincere un premio in un concorso così celebrato".

Allo stesso tempo, Spiliakopoulos ha riconosciuto che l'arrampicata sulla cima della produzione di olio d'oliva è stata il risultato del lavoro di squadra: “Vorrei ringraziare tutto il nostro staff e in particolare il nostro agricoltore, Giorgos Divritsiotis, che era responsabile della supervisione dei nostri uliveti. Voglio anche ringraziare il frantoio Papadopoulos per il loro contributo al nostro successo. Il nostro obiettivo finale è garantire sempre la massima qualità nella nostra produzione, il che porta al riconoscimento internazionale dei nostri prodotti e della nostra regione ".

pubblicità

Aziende agricole elleniche da Lesbo ha continuato la sua corsa vincente vincendo nuovamente un Gold Award, dopo aver raggiunto la distinzione nei due anni precedenti. Ellie Tragakes, amministratore delegato dell'azienda, ha dichiarato: “È ora il nostro organico ACAIA a ricevere questa distinzione molto speciale. L'ACAIA biologico ha tutte le caratteristiche dell'ACAIA oltre ai benefici aggiuntivi derivati ​​dalla coltivazione che promuove i metodi di produzione ecologici e la biodiversità. "

L'azienda utilizza una varietà autoctona per produrre l'olio d'oliva, come ha spiegato Tragakes: “È prodotto dalla varietà di olive Kolovi originaria dell'isola di Lesbo. Il riconoscimento che i nostri sforzi hanno ricevuto nel prestigioso concorso di New York per il terzo anno consecutivo ci ispira a perseverare nel nostro duro lavoro per continuare a produrre olio d'oliva di altissima qualità. "

pubblicità

Konstantin Nikolas Kokkolis di cui di Antheion ha vinto un Gold Award per il loro extra virgin da un delicato Koroneiki era molto entusiasta del suo premio e della sua casa nel Mar Ionio: “Sono estremamente eccitato e onorato di essere il destinatario di un premio d'oro al NYIOOC. Questo non solo eleva il mio marchio, ma aumenta anche il riconoscimento della mia isola, Cefalonia, di cui sono profondamente orgoglioso ", ha detto.

Oltre alla soddisfazione personale, sembra anche che la sua vittoria sia stata una spinta per gli altri ad entrare nel mondo di EVOO di qualità. Kokkolis ha notato che ha ispirato molti altri olivicoltori e produttori di Cefalonia "a migliorare il loro gioco" e, con la recente apertura del Kefalonia Olive Mill, di unirsi agli sforzi per realizzare EVOO di livello mondiale. "Vorrei ringraziare Curtis Cord e tutti a Olive Oil Times per dare il mio marchio, Antheion, e la mia isola, Cefalonia, un palcoscenico da cui brillare ", ha aggiunto Kokkolis.

Un'altra società dalla Grecia che lasciò New York con un Gold Award fu E-La-Won con il suo olio di oliva verde appena raccolto precoce della varietà Athinolia.

Ioannis Kampouris ha caratterizzato il premio d'oro "un premio prestigioso che ogni esportatore in America vuole ottenere" e ha rivelato che mancava nella sua collezione di 40 premi provenienti da concorsi internazionali di olio d'oliva. Il loro Green Fresh ha anche un'indicazione sulla salute nell'Unione europea e ha già ottenuto otto premi per la competizione. “È il fiore all'occhiello della nostra gamma di prodotti. È tra le prime scelte dei consumatori che si rivolgono alla categoria degli alimenti sani e tutti nella nostra azienda si sentono giustificati per il loro lavoro e per essere in grado di comunicare questo prodotto greco puro e di qualità. Ci costringe a migliorare continuamente. "

Altri vincitori dalla Grecia hanno condiviso i loro sentimenti con Olive Oil Times. Il Gold Award che l'Olympian Green International SA ha vinto per loro Ktima Louiza dal robusto Koroneiki organico era una distinzione per tutti, come ha detto Catherine Papaioannou: “È un grande onore per tutti i nostri agenti. Siamo molto orgogliosi perché seguiamo un rituale nella coltivazione, produzione e confezionamento del nostro prodotto. Le olive vengono raccolte a mano dai nostri 1,200 alberi della varietà Koroneiki coltivati ​​nei 14 acri della tenuta Louiza. È una coltivazione biologica senza fertilizzanti chimici e le olive vengono spremute a freddo per creare il fresco extra virgin Olio d'oliva Ktima Louiza. "

Elias Zarkadoulas, Diamantis Pierrakos e Dino Pierrakos accettano un Gold Award al 2018 NYIOOC World Olive Oil Competition per il loro olio d'oliva Laconiko (Foto: NYIOOC)

Diamantis e Dino Pierrakos erano entusiasti di ricevere un premio d'oro per Laconiko extra virgin fatto da Koroneiki medio, onorando la memoria del loro defunto padre come ci hanno detto. Lo hanno detto NYIOOC “È stato ora riconosciuto come il più grande concorso internazionale e non possiamo esprimere il nostro entusiasmo per essere elencati ogni anno indice dei migliori oli di oliva nel mondo."

Apostolos Porsanidis-Kavvadias di Dr. Kavvadia Olive Oil hanno parlato del loro Gold Award per il loro organico extra virgin da una varietà media di Lianelia. “L'unica cosa che posso dire è che i nostri sforzi, la pazienza e la perseveranza ci hanno dimostrato proprio nella nostra ricerca per rendere il nostro olio d'oliva come volevamo e contro lo status quo. Se hai la volontà, allora i sogni diventano realtà. "

pubblicità