` L'Iran ha prodotto 47,000 tonnellate di olive nel 2012 - Olive Oil Times

Tonnellate di olive prodotte da 47,000 in 2012

Dicembre 28, 2012
Vikas Vij

Notizie recenti

La produzione di olive in Iran è salita a 47,000 tonnellate nell'attuale anno iraniano iniziato a marzo 20, 2012. Secondo Alireza Esmaeli, capo del progetto di sviluppo delle olive in Iran, quest'anno il paese ha prodotto circa 28,000 tonnellate di olive in scatola, mentre la produzione di olio d'oliva è stata di 3,200 tonnellate.

Le importazioni iraniane di prodotti oleosi sono state di 3,941 tonnellate per il periodo dal 20 marzo al 21 settembre 2012. Tra queste, 3,218 tonnellate di olio d'oliva e 723 tonnellate di olive in scatola. L'Iran sta lavorando per espandere le sue piantagioni di olive con l'obiettivo di espandere le opportunità di esportazione di prodotti olivicoli. Il consumo annuo pro capite di olive in Iran ammonta attualmente a 160 grammi.

L'Iran è uno dei principali produttori di olive nel mondo. Le principali regioni olivicole del paese includono le province di Fars, Kerman, Hormuzgan, Sistan-Baluchestan, Qazvin, Gilan, Golestan e Zanjan. I giardini di Arom e Gilvan nella provincia di Zanjan hanno la più alta superficie coltivata a oliveto mentre il più basso è Roudbar nella provincia di Gilan.

La qualità delle olive nel sud dell'Iran produce meno olio rispetto alla produzione nel nord. Pertanto, gran parte della produzione del sud viene utilizzata come olive in scatola, mentre le olive del nord vengono utilizzate per la produzione di olio d'oliva. Le olive di peso superiore a cinque grammi vengono utilizzate per l'inscatolamento, mentre le olive di peso inferiore a tre grammi per l'estrazione dell'olio. Le olive da tre a cinque grammi sono utilizzabili per entrambi gli scopi.



Related News

Feedback / suggerimenti