` L'Argentina esce dai negoziati commerciali del Mercosur - Olive Oil Times

L'Argentina esce dai negoziati commerciali del Mercosur

Aprile 28, 2020
Daniel Dawson

Notizie recenti

L'Argentina ha annunciato che si ritirerà dai negoziati commerciali in corso intrapresi dal Mercosur, un blocco commerciale composto da Argentina, Brasile, Paraguay e Uruguay.

Funzionari del ministero degli esteri del paese hanno citato preoccupazioni per le lotte economiche interne, il Pandemia di covid-19 e quello che percepiva come la trattativa affrettata di una mezza dozzina di accordi di libero scambio come le sue ragioni per fare un passo indietro.

"L'Argentina ha chiarito che l'incertezza internazionale e lo stato della nostra economia suggeriscono di fermare i progressi in quei negoziati ”, ha detto il ministero degli Esteri in un comunicato.

Tra gli accordi commerciali in corso da cui l'Argentina si sta ritirando ci sono il Canada e la Corea del Sud. È probabile che questo sia un duro colpo per gli esportatori di olio d'oliva del paese poiché la domanda di olio d'oliva è in costante crescita in entrambi.

Circa l'80% dell'annuale dell'Argentina produzione di olio d'oliva è destinato all'esportazione.

Tuttavia, i funzionari del ministero hanno sottolineato che l'Argentina continuerà a lavorare separatamente sull'attuazione del accordo di libero scambio precedentemente concordato tra il Mercosur e l'Unione europea.

La mossa aprirebbe le porte a tariffe gratuite esportazioni di olio d'oliva dai Paesi del Mercosur all'UE e viceversa, non appena l'accordo sarà ratificato da tutti i 27 Stati membri europei. Tutti e quattro i membri del Mercosur hanno già firmato l'accordo.

Dopo la ratifica, l'Argentina è pronta per essere uno dei grandi vincitori dell'accordo. La rimozione delle tariffe aprirà l'accesso ai mercati emergenti e redditizi dell'olio d'oliva nel Nord Europa per i produttori argentini.





Related News

Feedback / suggerimenti