` La Cina esamina le importazioni di olio d'oliva dall'Italia - Olive Oil Times

La Cina controlla le importazioni di olio d'oliva dall'Italia

Gennaio 7, 2012
Vikas Vij

Notizie recenti

Il cane da guardia cinese di qualità, Administration of Quality Supervision, Inspection and Quarantine (AQSIQ), ha chiesto ai suoi organi locali di quarantena e ispezione di esaminare attentamente le importazioni di olio d'oliva dall'Italia. Ha invitato gli importatori cinesi a prestare maggiore attenzione alla qualità dell'olio d'oliva italiano che stanno importando.

Questa azione inaspettata arriva dopo che in Cina è stato riferito che quattro bottiglie di olio d'oliva su cinque provenienti dall'Italia erano adulterate con olio di qualità inferiore proveniente da altri paesi. A seguito di questi rapporti, l'AQSIQ ha richiesto all'ambasciata italiana di esaminare la verità in merito e di fornire informazioni più specifiche. L'AQSIQ ha inoltre invitato l'Italia a migliorare ulteriormente il controllo di qualità e la gestione delle sue esportazioni di olio d'oliva in Cina.

Il problema è emerso a dicembre quando il quotidiano La Repubblica ha pubblicato i risultati di un'indagine sulle esportazioni di olio d'oliva in Italia e un'indagine sulla condotta di 13 esportatori italiani di olio d'oliva senza nome. Ciò ha portato alla speculazione che circa l'80% delle importazioni cinesi di olio d'oliva recasse l'etichetta "Made in Italy ”erano in realtà mescolati con qualità inferiori di olio d'oliva provenienti da Spagna, Grecia e Tunisia.

L'Italia esporta 250,000 tonnellate di olio d'oliva ogni anno, mentre importa quasi il doppio di quel volume. L'anno scorso le importazioni di olio d'oliva in Italia hanno mostrato un aumento di quasi 100,000 tonnellate, il che ha portato le autorità a indagare su dove sono finite tali grandi quantità di importazioni. Le statistiche rivelano che quasi lo 37.5 percento delle importazioni cinesi di olio d'oliva proviene dall'Italia, il che rende l'Italia il secondo maggiore esportatore di olio d'oliva in Cina dopo la Spagna.



Related News

Feedback / suggerimenti