`L'associazione delle olive indiane risponde ai resoconti sul blocco dell'olio d'oliva

Asia

L'associazione delle olive indiane risponde ai resoconti sul blocco dell'olio d'oliva

Agosto 28, 2014
Olive Oil Times STAFF

Notizie recenti

La Indian Olive Association (IOA) ha rilasciato a dichiarazione in risposta al diffuso divieto indiano sull'olio d'oliva europeo.

Recente notizie ha suggerito che i porti indiani si sono rifiutati di eliminare gli alimenti europei, compresi gli oli d'oliva, e hanno tenuto gli oli e le altre importazioni deperibili in magazzini inadatti. È stato affermato che il blocco era stato in risposta al divieto temporaneo dell'UE di manghi e frutti indiani dopo che sono stati trovati parassiti tra una parte delle spedizioni.

Secondo il dichiarazione rilasciato dall'IAO, "Tutti questi rapporti sono errati e l'industria dell'olio d'oliva in India non ha attualmente spedizioni non chiare a cui è stato negato l'ingresso in India. "

Ciò inoltre contraddice l'affermazione secondo cui il contenuto di sale non identificato negli oli faceva parte del motivo del divieto imposto. "Il problema del contenuto di sale si riferisce alle olive da tavola e non all'olio d'oliva. Le norme commerciali indiane per le olive da tavola sono diverse dalle norme commerciali del Codex, ad esempio le olive oscurate dall'ossidazione devono avere una percentuale minima di cloruro di sodio del 7% in salamoia mentre nel Codex è GMP. "
Guarda anche: L'India blocca l'olio d'oliva europeo dopo che l'Unione Europea ha bandito i suoi manghi, afferma l'eurodeputato
Il Codex Alimentarius, una commissione per il commercio internazionale, esiste dal 1963 e ha stabilito un corpus di standard scientifici per la sicurezza alimentare e il commercio. Nonostante i diversi standard, l'autorità per la sicurezza alimentare e le norme dell'India (FSSAI) ha accettato di eliminare le olive da tavola, secondo il rapporto indiano su alimenti e bevande. Si stanno anche facendo progressi dal lato indiano verso l'allineamento dei due standard.


Related News