`Il gigante spagnolo dell'olio d'oliva allestisce un negozio in India - Olive Oil Times

Il gigante spagnolo dell'olio di oliva mette in vendita in India

Giu. 16, 2010
Olive Oil Times STAFF

Notizie recenti

NEWS DELHI - Borges, il maggiore alimentare spagnolo, giovedì ha dichiarato che mira a creare piantagioni di ulivi in ​​India, a seguito della creazione della sua filiale al 100% qui e del lancio della sua gamma di oli sani e persino di popcorn a microonde.

La società, che ha anche lanciato il suo aceto balsamico per il mercato indiano, ha come obiettivo un'unità produttiva in India, che farà parte dell'investimento di 65 crore di rupie pianificato per il paese nei prossimi tre anni, hanno detto gli alti funzionari.

"Abbiamo parlato con i governi del Rajasthan, dell'Himachal Pradesh e del Punjab per le piantagioni. Il feedback è stato positivo ", ha affermato Rajneesh Bhasin, amministratore delegato di Borges India.

"La piantagione di olive in India ridurrà il prezzo di costo comparativo. Si tradurrà in un'enorme opportunità di lavoro. Contribuirà alla società e ci aiuterà a collaborare con varie persone nella catena del valore ", ha detto Bhasin a IANS.

Parlando dei piani per un'unità produttiva che la società propone di creare entro la fine dell'anno, il capo indiano ha affermato che ciò contribuirà a ridurre il costo dei prodotti che l'azienda desiderava produrre. Non ha rivelato a quale prodotto si rivolgeranno per primo.

Per il momento, l'azienda si concentrerà sulle sue tre gamme di olio d'oliva - categorie extravergine, leggero e puro - indirizzate ai mercati di Delhi, Mumbai, Banglore, Hydrabad, Chennai e Pune. L'anno prossimo, l'azienda spera di espandersi in 36 città.

Secondo Borges, la dimensione del mercato dell'olio d'oliva in India è fissata a Rs.400 crore nei prossimi tre anni, con circa 70 marchi principalmente importati. Ma l'azienda, con un braccio del 100% in India, spera presto di raggiungere una quota di mercato del 18%.

Parlando dei prodotti esistenti, Bhasin ha affermato che il loro olio d'oliva extra leggero è stato concepito principalmente per il consumatore indiano, poiché non interferirà con i sapori e l'aroma della cucina domestica e rimarrà comunque un mezzo di cottura sano.

I prodotti dell'azienda, che includono noci, frutta secca, olive da tavola, aceti e condimenti per insalata, sono presenti in oltre 100 paesi. Il gruppo è stato fondato nel 1896 e ha piantagioni in Spagna e California, oltre a rifornirsi da altri paesi.

Related News

Feedback / suggerimenti