` Gli esportatori australiani elencano le barriere commerciali 30 dal lancio del nuovo registro

Australia / Nuova Zelanda

Gli esportatori australiani elencano le barriere commerciali 30 dal lancio del nuovo registro

Novembre 4, 2019
Di Lisa Anderson

Notizie recenti

Aus­tralian exporters have listed 30 trade bar­ri­ers since Food Inno­va­tion Aus­tralia Lim­ited (FIAL), the Export Coun­cil of Aus­tralia (ECA) and Indus­try Growth Cen­tres col­lab­o­rated to launch a new Trade Bar­ri­ers Reg­is­ter (TBR) recently.

The TBR was launched to bet­ter under­stand the chal­lenges that impede the abil­ity of Aus­tralian exporters to com­pete glob­ally, and to assist them to over­come these.

Ahead of the launch of the TBR in Sep­tem­ber; red tape, opaque stan­dards, unnec­es­sary tech­ni­cal reg­u­la­tions and dis­crim­i­na­tory prac­tices were some known obsta­cles.

Oltre a fornire agli esportatori una piattaforma per segnalare gli ostacoli normativi e commerciali, il registro funge da portale di informazione in cui i produttori possono trovare le ultime notizie commerciali.

Una volta che gli esportatori hanno segnalato questi ostacoli, vengono informati su come ridurre al minimo l'impatto o vengono rimossi gli ostacoli.

pubblicità

Al momento del lancio, il CEO in carica dell'ECA Heath Baker ha sottolineato che "free trade agree­ments have low­ered the tar­iffs Aus­tralian busi­nesses face inter­na­tion­ally, other forms of trade bar­ri­ers have grown in rel­e­vance.”





Articoli Correlati