` Deborah Rogers, cofondatrice di "The Olive Press" della California, si dimette - Olive Oil Times

Deborah Rogers, Cofounder of California "The Olive Press", si dimette

Aprile 7, 2013
Nancy Flagg

Notizie recenti


Deborah Rogers (a destra) con Mary Sue Milliken presso il Dipartimento di Stato degli Stati Uniti per il lancio dell'Iniziativa di partnership culinaria diplomatica a settembre.

Dopo 17 anni passati a sviluppare e coltivare The Olive Press, la cofondatrice Deborah Rogers si sta allontanando. Rogers ha annunciato oggi le sue dimissioni e l'inizio di una nuova attività di consulenza.

Rogers ha indicato che aveva bisogno di lasciare il suo ruolo di manager presso la Olive Press per dedicare più tempo al settore più ampio. "Con l'enorme interesse per l'olio d'oliva oggi, il mio tempo è molto richiesto sia qui che nell'emisfero meridionale ", ha affermato Rogers.
Rogers continuerà a possedere una quota di The Olive Press, ma non sarà coinvolto nelle sue operazioni.

Dan Flynn, direttore dell'UC Davis Olive Center, dove Rogers fa parte del suo panel di gusti, l'ha chiamata "un pioniere nel settore olivicolo della California. ”Ha detto Flynn Olive Oil Times "La Rogers ha iniziato l'attività nel settore dell'olio d'oliva circa 20 anni fa ed è stata fondamentale per lo sviluppo dell'industria moderna ... è stata una delle prime a pensare che la California potesse produrre olio di qualità con il resto del mondo. "

Secondo la consulente per l'olio d'oliva Alexandra Kicenik Devarenne, Rogers è stata la prima molatrice da donna in California e gli oli extra vergine e di agrumi da lei ottenuti hanno ricevuto il massimo dei voti in concorsi in California, Italia, Spagna, Israele e Giappone. "In un mestiere dominato dagli uomini, è bello che il frantoio più premiato in circolazione sia una donna ", ha detto Devarenne. Nel 2010 Olive Oil Times riconosciuto Rogers come produttore di olio d'oliva dell'anno.

Nella sua nuova impresa, Deborah Rogers, LLC, Rogers offrirà servizi di consulenza all'industria dell'olio d'oliva. "Questa è una grande opportunità per gli altri nel settore di beneficiare di quella rara combinazione di esperienza, abilità e creatività che Deborah porta alla festa. Non ho dubbi che la sua scheda di danza sarà piena in pochissimo tempo ", ha detto Devarenne.

Related News