`Il gruppo dei consumatori si prepara per un'azione di classe in scia dello scandalo di frode EVOO - Olive Oil Times

Gruppo di consumatori si prepara per l'azione collettiva in seguito allo scandalo sulle frodi di EVOO

Dicembre 10, 2015
Gaynor Selby

Notizie recenti

La principale organizzazione per i diritti dei consumatori in Italia incoraggia gli acquirenti che si sentono ingannati dall'acquisto di olio d'oliva da uno dei principali marchi, per lo più di proprietà spagnola, attualmente impigliati nel 'falsa polemica EVOO, per chiedere un risarcimento.

Il danno causato da questo inganno è enorme, non solo per i consumatori ma anche per l'intero paese e per l'immagine dei prodotti che sono realizzati in Italia.- Rosario Trefiletti, Federconsumatori

Il gruppo di consumatori codacon - Il coordinamento delle associazioni per la difesa dell'ambiente e dei diritti degli utenti e dei consumatori - sta guidando i consumatori verso un modulo online attualmente pubblicato sul suo sito web.

Dice che le persone che hanno acquistato olio di qualità inferiore dovrebbero avere diritto a un risarcimento e offre assistenza ai consumatori che si registrano sul sito gratuitamente.

L'iniziativa Codacon ha affermato che se si dimostrano i presunti reati, i consumatori sono stati indotti in errore e ingannati.

Sette aziende sono coinvolte in un indagine in corso in olio di oliva di qualità inferiore che viene spacciato come extra vergine.

La storia è ampiamente riportata dalla stampa italiana, mentre sul quotidiano nazionale del Regno Unito, Il Telegraph, ha recentemente pubblicato un articolo che include commenti di Rosario Trefiletti, presidente di un'altra associazione di consumatori in Italia, Federconsumatori.

"Il danno causato da questo inganno è enorme, non solo per i consumatori ma anche per l'intero paese e per l'immagine dei prodotti che sono realizzati in Italia ", ha affermato.



Related News

Feedback / suggerimenti