`I gruppi lavorano per migliorare la vitalità delle olive da tavola in Andalusia - Olive Oil Times

I gruppi lavorano per migliorare la vitalità delle olive da tavola in Andalusia

Ottobre 13, 2014
Chris Lindahl

Notizie recenti

Le organizzazioni agricole e il Ministero spagnolo dell'agricoltura stanno lavorando insieme per creare un piano di lavoro per migliorare la vitalità dell'industria delle olive da tavola in difficoltà nella comunità autonoma dell'Andalusia.

L'Istituto andaluso di ricerca e formazione per l'agricoltura e la pesca, l'Associazione agraria dei giovani agricoltori, l'ente di coordinamento degli agricoltori e degli allevatori, l'Unione dei piccoli agricoltori e allevatori, la Federazione andalusa delle società cooperative agricole e Asemesa, l'associazione dei produttori di olive da tavola e delle esportazioni sono collaborare con il governo spagnolo per modernizzare il settore. Insieme, questi gruppi sperano che il loro settore svolga un ruolo più importante nel Piano di sviluppo rurale dell'Andalusia.

Il gruppo di lavoro si riunisce a Siviglia per discutere su come riportare il raccolto alla redditività. Secondo uno studio del 15 del Dipartimento dell'Agricoltura, negli ultimi 2010 anni i costi di produzione delle varietà Manzanilla e Gordal hanno superato il reddito derivante dalle sue vendite. Negli ultimi cinque anni, più di 8,000 ettari di queste varietà sono stati sradicati nella sola Andalusia, a causa dei loro problemi di redditività.

Siviglia, una provincia dell'Andalusia, produce l'80% delle olive da tavola spagnole e il 25% del totale mondiale. Nell'incontro i rappresentanti dell'Associazione Agraria Giovani Agricoltori hanno sottolineato l'importanza del settore per l'economia, con 20,000 aziende agricole impegnate nella coltivazione delle olive da tavola. 400 aziende di trasformazione nella regione danno lavoro a 8,500 persone.


  • Vita di campagna

  • Finanza

pubblicità

Related News

Feedback / suggerimenti