`Il gigante dell'olio d'oliva Hojiblanca si espande nel bestiame - Olive Oil Times

Olive Oil Giant Hojiblanca si espande nel bestiame

Ottobre 16, 2011
Julie Butler

Notizie recenti

Il gruppo Hojiblanca, uno dei maggiori produttori mondiali di olio d'oliva, sta ora entrando nel mercato del bestiame grazie alla sua fusione con un collega leader agricolo andaluso, Agropecuaria del Sur.

Hojiblanca gode già di un fatturato annuo di 450 milioni di euro ($ 603 milioni) e Agropecuaria del Sur 25 milioni di euro ($ 33 ​​milioni) e insieme mirano a raggiungere un comune 550 milioni ($ 736 milioni) a medio termine, secondo El País.

Il presidente di Hojiblanca, José Moreno, ha affermato che l'integrazione, annunciata la scorsa settimana, è stata: "Un altro passo verso il consolidamento di una grande cooperativa agroalimentare multisettoriale che potrebbe trarre vantaggio dalle sinergie di vendita e marketing, godere di minori costi attraverso l'acquisto in comune e offrire ai consumatori prodotti di qualità e di origine certificata ".

Hojiblanca, che ha cooperative di olio d'oliva 92 in Andalusia e Castilla-La Mancha, cooperative di olive da tavola 22 e filiali di approvvigionamento di 120, l'anno scorso ha venduto tonnellate di olio di oliva 180,000 e tonnellate di olive 67,000. È il principale venditore spagnolo di olio d'oliva confezionato.

Agropecuaria del Sur ha tre linee di prodotti principali: carne di maiale, prodotti veterinari e foraggi per animali.

Clara Aguilera, ministro dell'agricoltura per il governo regionale andaluso, ha dichiarato tali fusioni "maggiore integrazione nella catena alimentare ", aggiungendo "È solo con imprese così grandi che possiamo contribuire alla sostenibilità del settore, migliorandone la redditività e la competitività e promuovendo l'internazionalizzazione dei suoi prodotti ".

pubblicità

Related News

Feedback / suggerimenti