`Il mercato dei futures dell'olio d'oliva segna il secondo anno redditizio - Olive Oil Times

Il mercato dei futures sull'olio d'oliva segna il secondo anno redditizio

Febbraio 6, 2014
Julie Butler

Notizie recenti

Il decennale mercato dei futures dell'olio d'oliva ha realizzato il suo secondo profitto in assoluto - quasi € 43,800 ($ 59,260) - lo scorso anno, in gran parte grazie all'aumento della volatilità dei prezzi.

Quasi 111,000 contratti sono stati scambiati sul mercato (MFAO per le sue iniziali in spagnolo), in aumento di 13,000 nel 2012 e 34,000 nel 2011.

Lo ha detto Manuel León, presidente del mercato di Jaén Olive Oil Times la maggiore volatilità dei prezzi la scorsa stagione ha visto un aumento dei clienti MFAO e degli scambi poiché le persone cercavano di proteggersi dalle variazioni dei prezzi ex fabbrica.

Scorte basse e prospettive di piccoli raccolti spagnoli hanno alimentato il commercio

Il commercio è aumentato dal luglio 2012 in vista della riduzione del raccolto spagnolo in arrivo e della volatilità dei prezzi, ha affermato. "Altri fattori importanti sono stati l'incertezza sull'adeguatezza delle scorte di olio d'oliva, il calo della domanda interna (per la prima volta durante la crisi finanziaria) e anche un volume inferiore delle esportazioni dalla Spagna ", ha affermato León.

"I nostri clienti hanno utilizzato il mercato per eliminare il rischio di prezzo e per essere in grado di acquistare e vendere con sicurezza e la garanzia di aderenza agli accordi che forniamo per il settore dell'olio d'oliva ", ha affermato.

Necessità di maggiore liquidità

A novembre, l'amministratore delegato di Deoleo Jaime Carbó ha affermato che il colosso dell'olio d'oliva tendeva a non utilizzare l'MFAO, "perché non c'è abbastanza liquidità ", bloccando invece i contratti per fornire copertura fisica.

Chiesto la sua risposta, León ha dichiarato che l'anno scorso sono stati negoziati contratti MFAO per un valore di € 265 milioni ($ 360 milioni), che rappresentano il 18% della produzione spagnola di olio d'oliva in quella stagione. "È vero che il nostro obiettivo è ottenere una maggiore penetrazione nel mercato, aumentando i volumi di scambio e quindi la liquidità ". Il MFAO nasce con l'obiettivo di essere uno strumento utile per il settore oleario e di migliorare ogni anno il servizio al cliente e la quota di mercato. Ha anche fornito un servizio importante come osservatorio dei prezzi, ha detto.

L'unico mercato al mondo in cui è possibile negoziare contratti futures sull'olio d'oliva, il MFAO ha aperto nel febbraio 2004 e ha realizzato il suo primo profitto, € 116,000, nel 2010, ma i prezzi flatline del 2011 - riducendo la necessità per acquirenti o venditori di proteggersi dal prezzo altalene - rimandato in rosso con una perdita di € 300,000, seguita da un deficit di € 213,000 nel 2012.

Conversione dell'AMFA in un sistema commerciale multilaterale

L'anno scorso ha annunciato che questo settembre cesserà di operare come mercato secondario e sarà invece un sistema commerciale multilaterale (noto negli Stati Uniti come sistema commerciale alternativo). Il MFAO ha affermato che le normative più severe dell'Unione europea sui mercati secondari - volte a salvaguardare la stabilità dei mercati finanziari sulla scia della crisi finanziaria - hanno imposto vari requisiti di capitale e altri requisiti che superavano ampiamente i suoi mezzi "e probabilmente anche le sue esigenze. "


Related News

Feedback / suggerimenti