Pochi spot rimangono nella prima edizione londinese del Olive Oil Sommelier Certificate Program, un corso internazionale prodotto congiuntamente dal Olive Oil Times Education Lab e il International Culinary Center.

È la prima volta che il corso ha formato centinaia di professionisti del settore, chef e appassionati olive oil qual­ity assess­ment da quando è iniziato in 2016, si avventurerà oltre le sue sessioni annuali di New York e California.

Curtis Cord, il direttore esecutivo del programma ha dichiarato che ci saranno partecipanti di almeno 15 paesi durante il corso, che si terrà a gennaio 20 - 25 nel quartiere di Bloomsbury nel West End di Londra.

"Questo programma è internazionale sotto tutti gli aspetti", ha detto Cord. "I nostri istruttori esperti provengono da paesi 8, gli oli di oliva che stiamo esplorando e analizzando provengono da ogni angolo del mondo e partecipanti precedenti hanno viaggiato a New York e in California dai paesi 28 per seguire il corso. Quindi era ovvio che dovevamo espanderci e portare questo curriculum completo a Londra. ”

I laureati del programma hanno incluso produttori di olio d'oliva; importatori, distributori e rivenditori; chef, ristoratori e professionisti della ristorazione; operatori sanitari, giornalisti e imprenditori; e quelli che vogliono solo comprendere a fondo uno degli alimenti più sani del mondo. Non ci sono prerequisiti per iscriversi al corso.

Gli argomenti del programma riguardano la degustazione di olio d'oliva e la valutazione della qualità, la coltivazione e la storia, la raccolta e la produzione, i benefici per la salute, la chimica, le regioni e le cultivar, gli standard e i gradi, le applicazioni culinarie e l'educazione del consumatore.

Più degli oli di oliva 100 a cura della più grande raccolta di campioni al mondo sono analizzati in degustazioni guidate per esporre i partecipanti a una varietà senza eguali di regioni, cultivar, tecniche di produzione e caratteristiche sensoriali uniche.

Gli istruttori includeranno l'esperta cilena di olio d'oliva Carola Dummer Medina; Esperto italiano Antonio G. Lauro; Il consulente greco Konstantinos Liris; l'oleologo Nicholas Coleman; Chef brasiliano e istruttore culinario Perola Polillo; medico e autore, Simon Poole; premiati produttori tunisini Karim Fitouri e Lucia Gamez, Sebastian Romero e Juan Ignacio dalla Spagna; e direttore del programma e Olive Oil Times editore, Curtis Cord.

Coloro che completano con successo il corso ricevono una joint Olive Oil Sommelier cer­ti­fi­ca­tion dal International Culinary Center e il Olive Oil Times Education Lab e far parte di una crescente comunità di analisti ed educatori sensoriali dell'olio d'oliva.

I partecipanti precedenti al programma hanno affermato che è stata un'esperienza educativa che li ha aiutati ad affrontare a range of far-​reaching ini­tia­tives.

"La qualità e la gamma di istruzioni erano ad un livello che ha ampiamente superato le mie aspettative", ha detto Jacqueline Tyburski, che ha completato con successo il corso a New York. "Il programma era molto equilibrato e approfondito, con una vera enfasi sulla formazione di una nuova comunità di esperti abilitati, competenti e appassionati di olio d'oliva",

"Applicherò ciò che ho imparato tornando alla nostra pipeline di produzione dalla coltivazione fino all'imbottigliamento", ha detto un produttore di olio d'oliva di Sparta, in Grecia, Demosthenis Chronis. "Siamo in grado di mettere a punto alcune cose in modo da ottenere un olio d'oliva di qualità migliore e, si spera, un olio extra vergine di oliva premiato."

"Corso favoloso con incredibili quantità di informazioni che verranno utilizzate come guida di riferimento per gli anni a venire", ha dichiarato un produttore turco del programma di New York.

“Lo consiglio vivamente. Ogni giorno ne è valsa assolutamente la pena ”, ha affermato una dirigente della drogheria, Elise LaGamba.

"La qualità e la gamma di istruzioni erano ad un livello che ha ampiamente superato le mie aspettative", ha dichiarato Willem Voorvaart, un investitore olandese.

Per ulteriori informazioni o per iscriversi al corso di Londra, visitare il Olive Oil Times Education Lab sito web.


Altri articoli su: , , , , ,