`La Spagna registra record per le esportazioni come recupera la produzione

Europa

La Spagna registra record per le esportazioni come recupera la produzione

Gennaio 31, 2014
Julie Butler

Notizie recenti

La produzione e le esportazioni di olio d'oliva sono entrambe di nuovo in Spagna, secondo i nuovi dati dello scorso ottobre a dicembre, il primo trimestre della stagione olivicola 2013/14.

Quasi 760,000 tonnellate di olio d'oliva erano state prodotte alla fine di dicembre, già ben al di sopra del totale dell'intero anno di 618,000 tonnellate per il 2012/13, quando il tempo sfavorevole ha subito un pesante tributo, ma sotto le 844,000 tonnellate prodotte nei primi tre mesi di 2011/12, che è stato un anno di produzione elevato di tutti i tempi.

Alla fine dello scorso dicembre erano state raccolte e convertite in olio d'oliva quasi 4 milioni di tonnellate di olive con una resa media del 19.07 percento, due punti in meno rispetto alla scorsa stagione, e le scorte di riporto ammontavano a 720,900 tonnellate, rispetto alle 807,400 tonnellate alla fine di dicembre 2012.

Jaén ha realizzato un terzo del totale spagnolo a dicembre

La regione dell'Andalusia ha rappresentato circa 595,000 tonnellate - o circa il 78 percento - della produzione totale della Spagna fino allo scorso dicembre e al suo interno, la sola provincia di Jaén ha consegnato un terzo del totale spagnolo, con poco meno di 249,000 tonnellate, seguito da Córdoba con quasi 154,000 tonnellate.

Record di esportazioni nel primo trimestre

pubblicità

Il primo rapporto sul mercato dell'olio d'oliva della nuova Agenzia di informazione sulla catena alimentare spagnola (AICA per le sue iniziali in spagnolo), evidenzia anche che il totale di 237,000 tonnellate nelle esportazioni per ottobre-dicembre è stato un record, sebbene il dato per dicembre sia ancora provvisorio.

L'AICA, in cui è stata iscritta l'Agenzia spagnola per l'olio d'oliva (AAO), ha affermato che la cifra era un terzo in più rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso e circa un quarto in media nelle quattro stagioni precedenti.

Le vendite interne sono aumentate del due percento rispetto allo stesso periodo della scorsa stagione, sebbene ciò sia stato in gran parte dovuto a un ottobre superiore alla media. E le importazioni sono ammontate a 21,000 tonnellate, rispetto alle 22,900 tonnellate della scorsa stagione e 12,300 tonnellate nel 2011/12.

Olive da tavola

La produzione di olive da tavola è aumentata del 14% rispetto allo stesso periodo della scorsa stagione, sulla base di un totale provvisorio di 556,0480 tonnellate a fine dicembre, ma le vendite totali sono diminuite di un decimo rispetto alla scorsa stagione.


Related News