`La produzione di olio d'oliva di Jaén è in calo a breve termine

Europa

La produzione di olio d'oliva di Jaén non è all'altezza delle previsioni

Gennaio 19, 2016
Erin Ridley

Notizie recenti

Dopo la bassa stagione di produzione di olio d'oliva dell'anno scorso, la Spagna era pronta a vedere numeri sostanzialmente più forti quest'anno, e le previsioni ufficiali del governo andaluso lo hanno confermato. Ma con i numeri provvisori di dicembre in, ASAJA-Jaén (Associazione dei giovani agricoltori di Jaén) ha affermato che le stime quasi sicuramente non saranno soddisfatte.

Il governo ha previsto che la regione andalusa nel suo insieme produrrebbe 1.03 milioni di tonnellate di olio d'oliva, un notevole salto rispetto alla produzione regionale totale dello scorso anno di circa 675,000 tonnellate. Finora, tuttavia, l'Andalusia ha prodotto solo 664,000 tonnellate, solo il 64 percento della previsione totale.

Jaén, l'epicentro regionale, nazionale e globale della produzione di olio d'oliva, è ancora più indietro. La provincia ha prodotto all'incirca tonnellate metriche 295,000, il che significa che attualmente cadono 40 per cento inferiori alle tonnellate metriche 485,000 stimate totali.

Non sono tutte brutte notizie, tuttavia, poiché il resto della produzione del paese è sulla buona strada. La produzione provvisoria finora per la Spagna (oltre l'Andalusia) ammonta a 195,000 tonnellate, che già soddisfano le previsioni previste.

Ma dato che l'Andalusia è responsabile della fornitura della maggior parte dell'olio d'oliva del paese, il resto della produzione spagnola non avrà l'impatto necessario sulla produzione finale. In effetti, da ottobre, l'intero paese ha prodotto 859,000 tonnellate; nel frattempo, la previsione nazionale totale è stata fissata a 1.2 milioni, probabilmente un numero irraggiungibile, soprattutto da quando il raccolto è iniziato prima del solito.

pubblicità

Luis Carlos Valero, direttore e portavoce di ASAJA-Jaén, condivide prospettive contrastanti. "Ci troviamo di fronte a un raccolto che sarà molto limitato quando si tratta della disponibilità di petrolio ... e nonostante le ultime piogge, gli uliveti sono in deficit per l'acqua, il che con ogni probabilità influenzerà il raccolto del prossimo anno. ”Anche , lui dice "i numeri mostrano che il mercato è stabile quando si tratta di vendite e prezzi, e dovrebbe rimanere così ”.

Related News