`Mulini greci di olio d'oliva sulla strada per la perdizione - Olive Oil Times

Mulini di olio di oliva greci sulla strada per la perdita

Aprile 25, 2012
Costas Vasilopoulos

Notizie recenti

"Amo la natura, gli alberi e gli ulivi, ma devo essere un totale stupido ", l'agricoltore Georgois Nikolaou ha detto a Spiegel Magazine l'anno scorso

Sarà la direzione generale per l'agricoltura e lo sviluppo rurale della Commissione europea pubblicheremo presto uno studio sul settore dell'olio d'oliva, che sarà la base per una discussione aperta sull'olio d'oliva. Lo scopo è ricevere ed esaminare suggerimenti su come affrontare i problemi strutturali del settore nell'Unione europea nel suo insieme.

Il strutturale problemi del settore petrolifero in Grecia minano continuamente lo sviluppo e la redditività dell'industria petrolifera. Sono stati segnalati molti fatti avversi, come piccoli mulini di tecnologia obsoleta, piccole aziende di standardizzazione con conseguenti deboli capacità di promozione e commercializzazione, frammentazione del settore e alti costi di produzione a causa di piccoli oliveti e bassa produttività del lavoro.

Per aggiungere la beffa al danno, secondo un recente rapporto AEMO, il i metodi tradizionali di olivicoltura non sono più viable, per non parlare del calo dei sussidi della PAC (Politica agricola comune).

Tutto ciò significa che un settore precedentemente sano dell'industria agricola greca è ora in rapido declino, intrappolato in un ambiente di incertezza e stagnazione.

pubblicità

Oggi sembra più che urgente che la summenzionata iniziativa della Commissione europea debba produrre alcune soluzioni applicabili per dirigere l'industria dell'olio d'oliva in Grecia e in Europa sulla strada dello sviluppo.



pubblicità

Related News

Feedback / suggerimenti