Annunciati i migliori oli d'oliva del mondo per il 2016

I risultati della 2016 New York International Oil Oil Competition sono stati annunciati questa sera in una conferenza stampa pressante.

Aprile 14, 2016
Di Hannah Howard

Notizie recenti

Curtis Cord, presidente del Concorso internazionale dell'olio d'oliva di New York (NYIOOC), annunciato i migliori oli d'oliva nel mondo per il 2016 in una conferenza stampa piena di oltre 200 produttori di olio d'oliva, rivenditori, distributori, chef e giornalisti di tutto il mondo a New York questa sera.

Il pubblico affollato era in fermento per l'anticipazione, i nervi e l'eccitazione. Un produttore ha detto che era quasi in lacrime. "Il mio capo mi ha detto di non tornare a casa a meno che non vinca ", ha detto. Gli spettatori di tutto il mondo, che hanno guardato la trasmissione in streaming live online, si sono uniti al pubblico di New York, in attesa dei risultati.

Cord era affiancato dal NYIOOC giuria, composta da 15 migliori assaggiatori da ogni regione del globo e guidato da Carola Dümmer Medina, Fernando Martínez Román e Konstantinos Liris. Dopo aver meticolosamente assaggiato e valutato oltre 820 oli provenienti da 26 paesi - la più grande collezione internazionale di oli di oliva mai assemblati - in quattro intensi giorni, sono stati decisi i vincitori. Alle 6:00 EDT del 14 aprile, la notizia è stata rivelata al mondo.

"Produrre olio extravergine di oliva di alta qualità è sempre stato un compito impegnativo ", ha detto Cord al pubblico. "I successi passati non garantiscono che questa volta i produttori realizzeranno un olio vincente ".

"A differenza del vino ", ha detto Cord, "un'annata eccellente per l'olio extravergine di oliva dura solo un anno, con ogni nuova stagione che costringe agricoltori e mugnai a guadagnare di nuovo il loro coraggio, ad affrontare una nuova serie di sfide nella loro ricerca per produrre un succo senza difetti e catturare le qualità fugaci di frutto sano. "

Nonostante le numerose sfide, 314 produttori si sono portati a casa premi, una percentuale di successo complessiva del 38%. L'Italia ha vinto 109 premi, superando il primo vincitore dell'anno scorso, la Spagna, che ha collezionato 78 vittorie, un ottimo secondo. Gli Stati Uniti sono arrivati ​​al terzo posto con 50.

Portogallo e Grecia si sono classificate al quarto posto, con 20 premi ciascuna. 180 marchi greci hanno presentato oli d'oliva quest'anno e solo l'11% si è piazzato al concorso, una dimostrazione che lo farà "senza dubbio induce molti a dare uno sguardo attento ai loro processi di produzione ", secondo Cord. La Nuova Zelanda e l'Australia si sono comportate bene, vincendo circa la metà delle loro iscrizioni. 9 dei 16 marchi croati si sono aggiudicati i premi.

Cord ha presentato Dorothy Cann Hamilton, fondatrice e CEO della International Culinary Centere ha annunciato una nuova iniziativa lì. L'imminente Olio d'oliva Sommelier Certification Program porterà i principali esperti ed educatori di olio d'oliva a New York per una serie completa di corsi sulla produzione di olio d'oliva, la gestione della qualità e l'analisi sensoriale. "Voglio congratularmi con tutti quelli che sono qui oggi ", ha detto Hamilton. "Sei il gruppo pionieristico dell'olio d'oliva, che conquisterà il mondo. Questo è un movimento in crescita e questo è solo l'inizio ".

Mentre i vincitori salivano sul palco per raccogliere il loro elegante NYIOOC trofei, chiacchiere vivaci, applausi entusiasti e l'allegria occasionale sono scoppiati nella folla affascinata. (La produttrice nervosa ha portato a casa un premio, in modo che possa respirare facilmente, così come il suo capo.)

Nei quattro anni dal NYIOOC iniziato, gli oli d'oliva vincenti hanno dimostrato di essere molto apprezzati da chef, acquirenti di alimenti e consumatori esigenti in tutto il mondo che cercano la massima qualità nell'olio extra vergine di oliva. Il NYIOOC ha sempre "aspirava non solo a identificare i migliori oli di oliva della parola, ma a sviluppare modi innovativi per introdurli nelle cucine dove giustamente meritano di essere ”, ha detto Cord.

Tutti i vincitori del concorso internazionale dell'olio d'oliva di New York sono presentati sul sito web bestoliveoils.org. Per la prima volta, il Best New Olive Oils Marketplace, che verrà lanciato nelle prossime settimane, consentirà agli appassionati di acquistare gli oli vincenti sullo stesso sito Web. "Aiuteremo i venditori di questi prodotti di alta qualità a raggiungere un pubblico molto più ampio - e questo è il cuore della nostra missione ", ha affermato Cord.

Related News