`Il Cile cerca legami più forti con l'Andalusia - Olive Oil Times

Il Cile cerca legami più forti con l'Andalusia

Marzo 2, 2012
Charlie Higgins

Notizie recenti

Incoraggiato da numerosi numeri negli ultimi anni, il Cile ha chiesto all'Andalusia di fornire sostegno tecnologico ed economico per aiutare ad espandere il suo settore emergente di olio d'oliva e creare un "alleanza commerciale strategica "tra le due entità.

Sergio Romero Pizarro, ambasciatore cileno in Spagna, ha rappresentato il paese sudamericano in una serie di colloqui con il sindaco di Jaén José E. Fernández de Moya e rappresentanti dell'industria. Pizarro ha colto l'occasione per invitare imprese e imprenditori della capitale andalusa a investire nel settore in crescita del Cile.

"Abbiamo bisogno della tecnologia e dell'esperienza delle aziende con sede a Jaén nel settore della produzione di olio d'oliva ", ha affermato Pizarro." Ora stiamo creando le condizioni necessarie per produrre olive in una delle zone più aride del paese e questo richiede l'aiuto di Jaén ".

Pizarro ha sottolineato l'enorme potenziale di crescita dell'agrobusiness lungo la costa cilena, in particolare data la sua vicinanza all'Asia.

"Abbiamo 4,500 chilometri di terra che si affaccia sul Pacifico e vogliamo che l'investimento rimanga in Cile ", ha detto.

Moya, insieme al presidente della Camera di commercio Luis Carlos García, ha risposto positivamente, riconoscendo il "grandi opportunità "per le imprese andaluse in Cile, "soprattutto per le enormi possibilità di lavoro ".

Moya ha incoraggiato gli imprenditori di Jaén a informarsi sulla miriade di prospettive commerciali e occupazionali in Cile, aggiungendo: "È un paese che garantisce opportunità di investimento ed è su cui puoi scommettere".

Secondo i dati raccolti dalla Camera di commercio, le società con sede a Jaén hanno guadagnato oltre € 3.3 milioni nel mercato cileno di 2010. Attualmente ci sono almeno cinque società nella provincia spagnola che commerciano regolarmente in Cile, e decine di altre hanno mostrato interesse per il mercato emergente.

"Siamo determinati a convincere la Spagna e l'Europa a guardare a ovest, a guardare verso le Americhe che le adorano ”, ha affermato l'ambasciatore cileno.



pubblicità

Related News

Feedback / suggerimenti