`I seminari in Cile cercano di migliorare la produzione di olio d'oliva - Olive Oil Times

I seminari in Cile cercano di migliorare la produzione di olio d'oliva

Giu. 28, 2010
Daniel Williams

Notizie recenti

Di Daniel Williams
Olive Oil Times Contributore | Segnalazione da Barcellona

Nei prossimi 15 mesi, la regione di O'Higgins, in Cile, accoglierà un ciclo di workshop e seminari progettati per migliorare la produzione di olio d'oliva nell'ambito di un programma di diffusione tecnologica (PDT). Il progetto è cofinanziato da InnovaChile sotto gli auspici della Corporation of Production Promotion (CORFO) e comprende anche un team di specialisti dell'Università del Cile.

Il programma cercherà di arrivare a soluzioni per alcuni degli attuali problemi che affliggono il settore dell'olio d'oliva cileno come bassi livelli di produzione, irregolarità nelle dimensioni e forza degli ulivi, cattiva gestione del processo di potatura, mancanza di controllo piaghe e varie malattie degli alberi e quantità inadeguate di irrigazione e nutrizione. Al momento 2300 ettari di terreno nella regione di O'Higgins sono dedicati esclusivamente alla coltivazione dell'olivo.

Il direttore regionale di CORFO, Félix Ortiz ha spiegato che, "questo programma risponde alle esigenze di un settore con elevati livelli di potenziale crescita. Questa iniziativa cerca di ottimizzare il processo di coltivazione e allo stesso tempo cerca di stabilire una strategia che posizionerà saldamente l'olio d'oliva cileno nei mercati internazionali ".

Fichet

Nell'ambito del Programma di diffusione tecnologica, sono previste numerose iniziative educative, tra cui laboratori di posizionamento, immagine e sviluppo dell'imbottigliamento. Il programma presenterà anche un Diagnosi della produzione agricola dall'agronomo e ingegnere Thomas Fichet, Ph.D. dal Politecnico di Valencia e professore all'Università del Cile.

Durante il periodo in cui il programma sarà implementato, i produttori partecipanti incorporeranno nuovi progressi tecnologici per migliorare i livelli di produzione esistenti e perfezioneranno anche nuove strategie di marketing. Attualmente il Cile ospita circa 4,000 ettari di oliveti e con un clima simile a quello del Mediterraneo, il paese vanta eccellenti stagioni di coltivazione e olive e olio di alta qualità.

ElTipógrafo.cl 22 luglio 2010 "Productores olivícolas reciben apoyo en mejoras productivas y estrategias de marketing "

pubblicità

Related News