L'USDA finanzia più aiuti Covid per gli agricoltori

Oltre a estendere ulteriori aiuti agli agricoltori che non ne hanno ricevuti nel round precedente, il pacchetto aggiunge finanziamenti per molti altri programmi, inclusa la certificazione biologica.
Tom Vilsack. Foto: USDA
Marzo 31, 2021
Daniel Dawson

Notizie recenti

La Farm Service Agency presso il Dipartimento dell'agricoltura degli Stati Uniti (USDA) inizierà ad accettare richieste nuove e modificate per la seconda rata di programma di assistenza alimentare per il coronavirus (CFAP2) il 5 aprile.

La pandemia ha colpito tutta l'agricoltura, ma molti agricoltori non hanno beneficiato dei precedenti cicli di assistenza correlata alla pandemia.- Tom Vilsack, Segretario dell'Agricoltura

CFAP2 originariamente funzionava dal 21 settembre all'11 dicembre 2020, ma l'USDA ha deciso di riaprirlo e ha aggiunto 6.5 miliardi di dollari di finanziamenti per sviluppare nuovi programmi e modificare quelli esistenti.

Vedi anche: Aggiornamenti COVID-19

Gli olivicoltori ei produttori di olio d'oliva possono beneficiare del finanziamento e le domande possono essere completate tramite l'ufficio locale della contea USDA degli agricoltori. Non è stata ancora annunciata una data limite per le domande, ma l'USDA ha affermato che il programma rimarrà aperto per almeno 60 giorni.

I pagamenti agli olivicoltori e ai produttori di olio d'oliva si baseranno su vendite autocertificate per il 2019 in un formato a blocchi in calo, con il pagamento massimo a qualsiasi agricoltore o azienda che rimane a $ 250,000.

Le gradazioni di pagamento per le olive da tavola e l'olio d'oliva sono le seguenti:

Gamma di vendita 2019Pagamento percentuale
0 $ a $ 49,99910.6%
50,000 $ a $ 99,0009.9%
100,000 $ a $ 499,9999.7%
500,000 $ a $ 999,9999.0%
Oltre $ 1 milione8.8%
USDA

Ad esempio, se un produttore di olio d'oliva ha guadagnato $ 75,000 di vendite durante l'anno solare 2019, il suo pagamento sarebbe $ 7,775. Il produttore riceverebbe $ 5,300 per le vendite fino a $ 49,999 e $ 2,475 per il resto delle vendite da $ 50,000 a $ 75,000.

Insieme ai pagamenti diretti agli agricoltori, l'USDA fornirà anche finanziamenti per dispositivi di protezione individuale per i lavoratori agricoli, coprirà alcuni costi per la certificazione biologica, svilupperà infrastrutture per promuovere la donazione di alimenti deperibili e aiuto ridurre lo spreco di cibo, tra le varie altre iniziative.

"La pandemia ha colpito tutta l'agricoltura, ma molti agricoltori non hanno beneficiato dei precedenti cicli di assistenza legata alla pandemia ", ha detto il segretario all'Agricoltura Tom Vilsack.

"La nostra nuova iniziativa USDA Pandemic Assistance for Producers aiuterà a ottenere assistenza finanziaria a un gruppo più ampio di produttori, comprese le comunità socialmente svantaggiate, i produttori di piccole e medie dimensioni, gli agricoltori e i produttori di colture meno tradizionali ", ha aggiunto.





Related News

Feedback / suggerimenti