`Annunciati i vincitori di Mario Solinas - Olive Oil Times

Annunciati i vincitori di Mario Solinas

24 maggio 2012 3:14 CEST
Julie Butler

Notizie recenti

Una società spagnola che solo sei anni fa è passata dalla produzione di mattoni alla produzione di olio d'oliva ha vinto uno dei premi più prestigiosi al mondo per l'olio d'oliva.

Aceites Oro Bailen, a Jaén, è arrivato primo nella categoria fruttato verde intenso del concorso di olio extra vergine di oliva Mario Solinas Quality Award, annunciato oggi il Consiglio oleicolo internazionale (24 di maggio).

La Almazara de Muela di Córdoba ha ottenuto la categoria fruttato verde medio e la Hacienda Queiles della Navarra è stata la vincitrice del fruttato maturo.

Il campo ha riguardato gli oli 111, in aumento rispetto a 97 l'anno scorso. La Spagna aveva voci 44, Portogallo 40 e Grecia 20. L'Italia ha presentato due voci e Cipro, Egitto, Israele 1, Siria e Turchia una ciascuna, ha affermato il CIO, che detiene i premi. La cerimonia ufficiale di premiazione si terrà presso la sua sede di Madrid il 22 di giugno.

Dai mattoni ai mazzi di fiori

Un lieto José Gálvez, direttore del Galgón 99, la compagnia dietro l'intenso vincitore della categoria Aceites Oro Bailen, ha scoperto il suo ultimo premio quando chiamato da Olive Oil Times. "Premi come questo servono come approvazione da parte di terzi del fatto che il tuo olio d'oliva è buono come dici tu ", ha detto.

"È uno dei più importanti riconoscimenti internazionali ". È anche rigoroso, richiede che le iscrizioni siano certificate e raccolte da un notaio, motivo per cui forse solo due voci provenivano dall'Italia, ha detto.

Quando il settore ceramico spagnolo è stato travolto, la famiglia Gálvez ha deciso di passare dalla produzione di mattoni alla produzione di olio d'oliva, iniziando quest'ultimo solo circa sei anni fa. "Sapevamo che essere in (mondo olive oil procapitale di produzione) Jaén, dovevamo differenziarci e lo abbiamo fatto puntando alla massima qualità” ha detto Gálvez.

Parte di ciò comporta un raccolto precoce nel suo bosco di 100ha ai piedi della Sierra Morena. Questa stagione è iniziata a ottobre 10 e ha prodotto tonnellate 60 del EVOO vincente, Oro Bailen Riserva Familiare, con un'acidità inferiore a 0.1 percento

Prima della sua vittoria, Gálvez aveva scritto al CIO suggerendo di cambiare i tempi di assegnazione in modo che i produttori vincitori potessero utilizzare il loro premio per aumentare le vendite dell'olio di quella stagione più a lungo.

Il suo EVOO ha già vinto altri premi ed è venduto in tutta la Spagna - come nella sezione gourmet della catena di grandi magazzini spagnola El Corte Inglés, dove 500 ml vengono venduti per € 8.45 ($ 10.60) - e circa un terzo viene esportato, ha detto.

"Il suo aroma è così intenso che assomiglia più a un succo di frutta che a un olio d'oliva. "

.

Vincitori del Premio Qualità Mario Solinas

.

Primo premio

Fruttato verde intenso: Aceites Oro Bailen (Jaén, Spagna)
Fruttato verde medio: Almazara de Muela (Córdoba, Spagna)
Fruttato maturo: Hacienda Queiles (Navarra, Spagna)

Secondo premio

Fruttato verde intenso: Aceites Campoliva (Jaén, Spagna)
Fruttato verde medio: Oro de Canava (Jaén, Spagna)
Fruttato maturo: Los Barbechos (Valencia, Spagna)

Terzo premio

Fruttato verde intenso: Aceites San Antonio (Jaén, Spagna)
Fruttato verde medio: Aroden (Córdoba, Spagna)
Fruttato maturo: SAOV Sociedade Agrícola Ouro Vegetal (Abrantes, Portogallo)

***

finalisti

Fruttato verde intenso:

Potosí 10 (Jaén, Spagna)
Agricola Roda (Siviglia, Spagna)
Campos de Uleila (Almeria, Spagna)

Fruttato verde medio:

Venchipa (Granada, Spagna)
SCA Almazaras de la Subbética (Córdoba, Spagna)
Jeronimo Pedro Mendonça de Abreu e Lima (Mirandela, Portogallo)

Fruttato maturo:

Enolea (Entroncamento, Portogallo)
Agricola i Caixa Agraria i Secció de Credit de Cambrils (Tarragona, Spagna)
Cooperativa de Olivicultores de Valpaços (Valpaços, Portogallo)



pubblicità

Related News

Feedback / suggerimenti