`Annunciati i vincitori del premio per la qualità dell'olio extravergine di oliva Mario Solinas - Olive Oil Times

Annunciati i vincitori del premio per la qualità dell'olio extravergine di oliva Mario Solinas

Può. 21, 2011
Julie Butler

Notizie recenti

Portogallo e Spagna hanno nuovamente dominato i Premi di qualità Mario Solinas. I vincitori dell'edizione di quest'anno del prestigioso concorso per l'olio d'oliva sono stati annunciati ieri dal Consiglio oleicolo internazionale.

Il primo premio nella categoria fruttato verde intenso è stato assegnato al produttore spagnolo El Labrador, mentre i premi fruttato verde medio e fruttato maturo sono stati assegnati ai produttori portoghesi: SAOV (Sociedade Agrícola Ouro Vegetal) e Sociedade Agricola do Conde.

concorsi-mario-solinas-extra-virgin-olive-oil-quality-award-winner-olive-oil-times-andres-lopez-lopez-presidente-de-la-sat - sociedad-agraria-de-transformacion

Il secondo e il terzo premio nell'intensa categoria sono andati a quello spagnolo Aceites Campoliva e la greca Eirini Plomarioy rispettivamente.

Nella categoria media sono andati agli Azeites & Oleos Vegetales del Portogallo e alla Spagna Frantoi della Subbética.

E nella categoria matura il secondo classificato è stato il portoghese Gallo Worldwide e la Spagna Sovena España ha preso il terzo posto.

La cerimonia ufficiale di premiazione si terrà presso la sede del CIO a Madrid il 17 giugno. I vincitori riceveranno una medaglia e un diploma e potranno annunciare il premio sulle etichette di EVOO dello stesso lotto del campione vincitore.

Un totale di oli 97 - da 75 l'anno scorso - sono stati inseriti. Di questi, 42 provenivano dalla Spagna, 39 dal Portogallo, 9 dalla Grecia, 3 dalla Turchia e uno ciascuno da Francia, Israele, Italia e Marocco.

Sono stati classificati in una delle tre sezioni in base all'intensità mediana del loro fruttato. Il CIO disse che gli oli erano allora, "valutati da una serie di panel riconosciuti dal CIO secondo uno speciale foglio di punteggio che li contraddistingue per le loro sensazioni olfattive, gustative e retronasali, e per la loro armonia, complessità e persistenza. "

I sei oli con il punteggio più alto in ogni sezione sono stati dichiarati finalisti e sono stati giudicati da una giuria internazionale.

Degli altri nove finalisti, tutti erano spagnoli e portoghesi tranne quelli francesi Château Virant, nella categoria media.

Gli altri finalisti nella categoria media erano quelli del Portogallo Soc. Agricola Quinta da Lagoalva de Cima e la spagnola Olivarera de Casariche.

I finalisti intensi sono stati Potosí 10 (Spagna), Jeronimo Pedro Mendonça de Abreu e Lima (Portogallo) e SCA Olivarera de Pontanense de Oleoestepa (Spagna). E nella categoria matura Aucama (Portogallo), Campos de Uleila (Spagna) e Camp i Secció de Crèdit de Bellaguarda (Spagna).

Anche El Labrador di Málaga, il vincitore della categoria intensa, ha vinto in questa categoria in 2008. Vincendo il premio questa settimana, Andrés López López, presidente dell'azienda di famiglia che produce El Labrador, ha detto Olive Oil Times che nonostante abbia vinto una serie di premi importanti, era difficile ottenere un buon prezzo per l'EVOO. "Lo stiamo vendendo allo stesso prezzo di quattro anni fa. "

Sua figlia, Rosario, ha affermato che la famiglia era davvero appassionata di produrre olio d'oliva di alta qualità. "Ma non riusciamo a trovare acquirenti per questo. ”Ha affermato che 500 ml di pluripremiato extravergine vengono venduti per circa 10 € ($ 14) nella sezione gourmet della catena spagnola di grandi magazzini El Corte Ingles.



pubblicità

Related News

Feedback / suggerimenti