` TerraMater del Cile vince l'oro - Olive Oil Times

Il TerraMater del Cile vince l'oro

Marzo 7, 2012
Charlie Higgins

Notizie recenti

Il produttore cileno di vino e olio d'oliva TerraMater ha vinto il primo premio al Concorso Sol d'Oro di quest'anno, parte del Salone Internazionale dell'Olio Extra Vergine di Oliva di Qualità che si tiene ogni anno nella città italiana settentrionale di Verona.

L'olio vincitore nella categoria dei frutti delicati è stato Petralia, l'olio extravergine di TerraMater estratto dalla varietà autoctona cilena Racimo. Le olive utilizzate per produrre Petralia sono coltivate in uliveti piantati tra il 1948 e il 1950 nella più antica tenuta del Cile dedicata all'olio extravergine di oliva.

Petralia ha vinto più premi internazionali di qualsiasi altro olio d'oliva cileno ed è stato recentemente menzionato nell'edizione 2012 della guida Flos Olei, dove ha ricevuto 97 punti da un massimo di 100. L'azienda vende circa 10,000 litri di Petralia ogni anno in mercati tra cui Brasile, Giappone, Singapore, Belgio e Stati Uniti.

"Siamo estremamente orgogliosi di ricevere questo premio, sia come azienda che come Paese ”, ha affermato Alfredo Schiappacasse, direttore generale di TerraMater.

Oltre 200 oli extra vergini hanno gareggiato nel concorso di quest'anno. Le medaglie d'argento e di bronzo nella categoria frutta delicata sono state assegnate ai produttori italiani: Vincenza Murgia di Oliena e Fantasia di Raiano. I produttori cileni Maria Isabel, Huaquen Sociedad, Soho Sociedad, Olivos Ruta del Sol hanno ricevuto menzioni d'onore.

"Il fatto che un olio cileno abbia ricevuto per la terza volta il più importante riconoscimento internazionale nel suo genere non è una questione di fortuna. Dice che stiamo facendo le cose per bene e siamo in grado di competere con i migliori del settore. È anche bello vedere che altri oli d'oliva cileni sono stati riconosciuti nella competizione ", ha aggiunto Schiappacasse.



Related News

Feedback / suggerimenti