`Nuova Zona: La dieta della zona italiana dice "Sì" all'olio d'oliva e alla pasta - Olive Oil Times

Nuova Zona: la dieta della zona italiana dice "Sì" all'olio d'oliva e alla pasta

Settembre 6, 2011
Nicole Arriaga

Notizie recenti

Le diete in tutto il mondo affermano di avere la chiave del successo nella perdita di peso. La dieta a zona, South Beach, Atkins e innumerevoli altri mirano ad aiutarti a perdere quei chili indesiderati mantenendo una dieta sana e nutritiva.

Giornale italiano, Corriere della Sera segnala che sul mercato c'è una nuova dieta simile alla Dieta a Zona inventata negli Stati Uniti ma con una differenza: si consigliano pasta e olio d'oliva.

La dieta Nuova Zona nota anche come Zona Italiana, utilizza lo stesso concetto di Dieta a zona (40-30-30, la percentuale di carboidrati, proteine ​​e grassi che si possono consumare durante ogni pasto e spuntino), solo che include molti dei componenti già integrati nella tradizionale dieta mediterranea.

La versione italiana separa carboidrati, proteine ​​e grassi in "elementi costitutivi ”che sono facili da memorizzare per chi è a dieta piuttosto che pesare effettivamente i cibi. Ogni elemento costitutivo differenzia i carboidrati buoni (quasi tutte le verdure e la frutta con poche eccezioni) da quelli cattivi. Per gli amanti della pasta, ci sono buone notizie.

Contrariamente alla versione americana della dieta Zone, il nutirionista italiano Gigliola Braga afferma che includere modeste quantità di pasta nella dieta è importante per tenere sotto controllo i livelli di insulina. Sotto il contenuto di grassi, anche quantità ragionevoli di olio extra vergine di oliva sono una componente importante dei mattoni della dieta.

pubblicità

Related News

Feedback / suggerimenti