`Alfonso Swett di Olisur: il Cile sarà un `` grande giocatore di olio d'oliva '' - Olive Oil Times

Alfonso Swett di Olisur: il Cile sarà un `` grande giocatore di olio d'oliva ''

Ottobre 27, 2010
Marianne Graff

Notizie recenti

Non ci sono state esitazioni quando Alfonso Swett, fondatore di Olisur, ha elencato gli obiettivi della sua azienda: "Per produrre ottimo olio d'oliva, fresco, nuovo e di alta qualità. È buono. Un olio accettato in tutto il mondo. " Per raggiungere questi obiettivi Swett e il suo team di Olisur, un'azienda di olio d'oliva di 5 anni con sede a Santiago, hanno padroneggiato un processo di raccolta delle olive al culmine della maturazione e trasformandole in olio extravergine di oliva presso il loro sito macinare entro quattro ore (o meno), catturando il sapore pieno e fresco del frutto.

Il gusto è di fondamentale importanza per Swett e la motivazione alla base dei metodi adottati da Olisur. Con i premi dei concorsi internazionali di olio d'oliva in Canada, Cina, Stati Uniti e Italia negli ultimi 3 anni, è chiaro che l'approccio adottato da Olisur sta funzionando bene.

Olisur è un oliveto di proprietà a 80 km a sud di Santiago del Cile, incastonato tra le Ande e il mare, in una zona famosa per il suo clima mediterraneo. L'azienda utilizza un approccio moderno a un'industria tradizionale, con piantagioni ad alta densità, pratiche agricole sostenibili, raccolta meccanica e lavorazione immediata in un mulino all'avanguardia situato nelle vicinanze. Olisur commercializza dieci diversi oli d'oliva di alta qualità e bassa acidità, venduti a prezzi competitivi.

La fitta piantagione di 900 piante per acro consente a Olisur di ottenere raccolti elevati dai 2,400 acri appena piantati. Questo approccio alla semina è un cambiamento radicale rispetto all'olivicoltura tradizionale, che coinvolge boschetti di alberi ad alto fusto raccolti scuotendo delicatamente le olive nelle reti o strappandole a mano. Nei boschetti ad alta densità di Olisur, gli alberi sono molti
più corto, e quindi più facile da raccogliere con mezzi meccanici.

Il cambiamento nei metodi di impianto si è dimostrato estremamente economico ed efficace. L'anno scorso Olisur ha prodotto 1.8 milioni di litri di olio extravergine di oliva premium. E questo è solo l'inizio; l'azienda ha in programma di piantare altri 3000 acri ad alta densità nei prossimi anni.

La qualità conta.
Trova i migliori oli d'oliva del mondo vicino a te.

Il team di Olisur ha sviluppato un processo che consente loro di produrre olio d'oliva fresco entro 4 ore, solitamente più vicine a 2 ore, dalla raccolta. Come risultato della raccolta rapida al culmine della maturazione, l'acidità dell'olio nell'olio risultante è bassa, appena lo 2% (molto al di sotto del livello di acidità massimo consentito dello 8% per la classificazione come olio extravergine di oliva).

Questa percentuale di successo è tanto più importante considerando che Olisur è un nuovo arrivato sulla scena dell'olio d'oliva. Il fondatore di Olisur Alfonso Swett è diventato
interessato al business dell'olio d'oliva nel 2001, dopo essersi sentito ispirato da un viaggio
in Spagna. Attingendo alla consulenza di esperti dei migliori specialisti del suolo, si rese presto conto che le condizioni di coltivazione delle olive in Cile erano favorevoli come quelle riscontrate nelle aree mediterranee. E così il sogno è maturato in realtà; Olisur è stata fondata ufficialmente nel 2005.

Imprenditore dagli anni '60, Swett ha portato la sua vasta esperienza con le attività di esportazione industriale maturata in anni di coltivazione di bacche nel Cile meridionale e un interesse per metodi moderni e sostenibili nella sua nuova impresa di olio d'oliva.

Swett afferma di essere molto soddisfatto dei progressi che Olisur ha compiuto fino ad oggi e lieto di aver raggiunto con successo così tante delle loro intenzioni originali del piano aziendale. Sono pronti ad espandersi in nuovi
mercati nei prossimi anni. Con 3,000 acri in più in cantiere, combinati con un track record di oli extra vergini di oliva di qualità costantemente elevata e premiati a prezzi di fascia media, la capacità di Olisur di crescita delle esportazioni sembra assicurata.

Quasi tutto l'olio d'oliva attualmente prodotto da Olisur (99%) viene esportato in Canada e negli Stati Uniti, con un promettente inizio di vendita nei mercati giapponesi. Pur soddisfatto dei progressi e dei prodotti attuali, Swett ha gli occhi puntati su nuovi mercati.  "Penso che l'industria dell'olio d'oliva stia crescendo, come dovrebbe. L'olio d'oliva dovrebbe essere l'unico olio che l'uomo consuma. Migliaia di anni e tutti gli studi mostrano il valore nutritivo dell'olio d'oliva ", ha detto Swett Olive Oil Times.  "Una volta che le persone si renderanno conto dell'importanza della loro salute, useranno solo olio d'oliva e ne godranno il sapore. "

Raggiungere un volume più alto di vendite non è l'unica filosofia aziendale che guida Swett.  "Dobbiamo produrre per altri paesi e richiedono sostenibilità ”, spiega Swett quando gli viene chiesto cosa abbia ispirato la sua avant-garde filosofia aziendale e strutture. Un esempio delle loro pratiche sostenibili è la macinazione della polpa e dei noccioli di oliva per produrre fertilizzanti che vengono riapplicati al terreno dopo la raccolta, ringiovanendo il terreno e creando più lavoro e posti di lavoro. Gli edifici più moderni ed efficienti della tenuta, molto pubblicizzati, sono un'ulteriore prova di un impegno per pratiche di sostenibilità sociale e ambientale.

In generale, Swett afferma di sentirsi positivo per l'industria dell'olio d'oliva in Cile e per la qualità dei prodotti realizzati da nuovi produttori nella regione. Nonostante il fatto che i produttori cileni di olio d'oliva non abbiano avuto un track record significativo prima del 2000, ritiene che i recenti aumenti dei livelli di investimento nelle società cilene di olio d'oliva cambieranno questo. "L'olio d'oliva cileno sarà un attore importante in futuro ", afferma coraggiosamente Swett, aggiungendo che crede che i numerosi produttori di olio d'oliva cileni abbiano investito la giusta quantità per ottenere risultati di alta qualità.

Alla domanda sulla sua varietà di olio d'oliva preferita, Swett ridacchia e dice che li ama tutti e tutti i prodotti che ha mai prodotto. Altrimenti, non sarebbe nel settore, motivato a creare un'impresa olearia di successo, adattando nuovi approcci alla produzione di olio d'oliva che sono a dir poco una rivoluzione del settore. E così facendo, Swett ha dimostrato di avere un talento nel portare i suoi sogni alla realtà e la capacità di maturare un'idea come le sue olive mentre funge da ispirazione per gli altri nel settore.

.

Related News

Feedback / suggerimenti