` La nuova Norcia vince il Best of Show al Perth Royal - Olive Oil Times

New Norcia vince il Best of Show a Perth Royal

Ottobre 24, 2010
Penelope Barker

Notizie recenti

Di Penelope Barker | Segnalazione da Sydney

Uno storico uliveto curato dai monaci benedettini per oltre 150 anni e un uliveto di meno di un decennio hanno prodotto gli oli extra vergini di oliva più premiati d'Australia per il 2010.

I monaci della comunità benedettina di New Norcia, L'unica città missionaria dell'Australia, coltiva olive e produce olio d'oliva di qualità da oltre 150 anni. A causa del loro voto di umiltà, tuttavia, i monaci hanno evitato di partecipare a premi e di far riconoscere la qualità del loro olio d'oliva, fino a quest'anno. I nuovi oli d'oliva di Norcia hanno ricevuto il miglior olio dell'Australia occidentale dello spettacolo e il miglior olio dello spettacolo al Perth Royal Show Extra Virgin Olive Oil Competition in agosto, ricevendo un punteggio complessivo di 19 su 20, seguito da Best Oil from Heritage Trees e una medaglia di bronzo i Golden Olive Awards tenuti dal Victorian Olive Council nel nord-est del Victoria a settembre.

Dom Paulino

New Norcia fu colonizzata dai monaci benedettini spagnoli nel 1840 che costruirono grandiosi edifici coloniali spagnoli e piantarono uliveti nell'aspra macchia dell'Australia occidentale. Nel gennaio di quest'anno, l'ultimo monaco spagnolo di New Norcia e il monaco più longevo, Dom Paulino, è morto all'età di 99 anni e la Comunità ha deciso che sarebbe stato consentito partecipare a diversi premi per l'olio d'oliva in suo onore.

"Dom Paulino ha curato l'oliveto di New Norcia per tutta la vita ", afferma Carmel Ross, amministratore delegato della comunità benedettina di New Norcia. "Era il maestro dell'oliveto e ha trasmesso le sue conoscenze al nostro capo dei terreni, Gordon Smyth. Negli ultimi due anni della sua vita, Dom Paulino era in una casa di cura a Perth, ma chiedeva sempre ai visitatori informazioni sull'oliveto e su come venivano curati gli alberi. Quindi è meraviglioso che nell'anno della sua morte abbiamo vinto questi premi come riconoscimento dell'eredità dei monaci spagnoli e del loro contributo all'industria dell'olio d'oliva in Australia. Molti altri coltivatori che hanno partecipato ai concorsi elencati 'WA Mission 'tra le loro varietà di olivo, il che significa che provengono dal boschetto di New Norcia, sia come talee che come semi.

Hai pochi minuti?
Prova il cruciverba di questa settimana.

"Un'altra cosa che ci piace è che i premi sono una pacca sulla spalla per il gran numero di volontari che vengono ogni anno per aiutare con la raccolta e la potatura degli alberi. Ogni parte del processo di produzione dell'olio d'oliva New Norcia è fatto a mano o utilizzando i macchinari originali ed è molto laborioso. Non avremmo il risultato che abbiamo senza i volontari perché semplicemente non potremmo permetterci il lavoro ".

I giudici del Perth Royal Show hanno descritto l'olio vincente come un aroma di uva, macedonia di frutta tropicale, nettare e frutto della passione, con "buoni sapori forti di
guava e frutti tropicali e una ferma amarezza e pungenza con un finale pulito. "

Carmel Ross, nuovo CEO di Norcia

Ci sono state 161 voci complessive in cinque categorie, principalmente in base alle dimensioni dell'oliveto del produttore. New Norcia è entrata nella seconda categoria, per gli oliveti che producono 200‑4999 litri all'anno, con altre 86 voci.

"L'oliveto di New Norcia ha un'età compresa tra 150 e 160 anni e l'olio d'oliva è una parte importante della storia di New Norcia ", afferma Gordon Smyth, Head of Grounds. "Ogni anno vengono raccolti più di 600 alberi e alcuni dei macchinari originali sono ancora utilizzati per la selezione e la lavorazione delle olive. È un grande lavoro, ma amiamo quello che facciamo e speriamo di portare avanti questa eredità anche in futuro ".

Se desideri assaggiare il premiato olio d'oliva di New Norcia, dovrai recarti in Australia occidentale. L'olio è disponibile solo presso il Gift Shop del Museo e della Pinacoteca di New Norcia, dove è possibile acquistare anche pane, birra e torta di noci della Comunità Benedettina.

.

.

Gooramada prende AOA National

Jos e Kathy Weemaes

Contrariamente alla lunga e affascinante storia della New Norcia nella produzione di olio d'oliva, i vincitori del Best Oil of Show alla Australian Olive Association's 14th Premi nazionali dell'olio extravergine di oliva - Olive Gooramadda - sono semplici ragazze nei boschi.

Jos e Kathy Weemaes hanno piantato il loro boschetto di quasi 900 ulivi nel 1998 ed è entrato in produzione a tempo pieno nel 2001. Nel corso dei nove anni da allora, Gooramadda Olives ha ottenuto una serie di premi, tra cui la vincita del miglior olio in mostra otto volte ai Golden Olive Awards e ottenendo una medaglia d'oro ai premi di quest'anno, vincendo il miglior olio in mostra ai National Olive Oil Awards nel 2006 e portando a casa numerose medaglie d'oro e d'argento negli ultimi cinque anni.

"Vincere due volte questo prestigioso premio nazionale dà a noi e ai nostri clienti la conferma che produciamo un prodotto coerente e di qualità ", afferma Jos Weemaes. "Apprezziamo molto anche il modo molto professionale in cui il
il giudizio è effettuato. I commenti e il feedback dei giudici ci danno un'idea di come può continuamente migliorare e mettere a punto i nostri processi. È come sostenere un esame annuale e passare! "

Jos e Kathy Weemaes hanno lasciato il lavoro rispettivamente come ingegnere e relatore per disegno alla ricerca di un maggiore equilibrio tra lavoro e stile di vita e hanno piantato il loro boschetto su 20 acri a Gooramadda nel nord est del Victoria. Tutta la lavorazione viene eseguita nella proprietà utilizzando solo le proprie olive, che sono disponibili in una vasta gamma di varietà tra cui kalamata, king kalamata, regine della California, manzanillo e mammut di Hardy.

La coppia organizza regolarmente visite alla fabbrica e degustazioni di olio d'oliva a Gooramadda e anche olive da tavola al dettaglio, la loro tapenade e saponi all'olio d'oliva fatti a mano e creme per la pelle dalla loro cantina.

Tredici medaglie d'oro sono state assegnate da oltre 200 voci al National Olive Oil Awards Show,
che sono stati esaminati in un intenso processo di valutazione di due giorni da 26 esperti di olio d'oliva.

Giudice capo del 14th Il National Olive Oil Awards Show, Richard Gawel si è complimentato con i coltivatori per l'alto livello generale delle iscrizioni. "Questa è stata probabilmente la stagione di crescita più difficile che io possa ricordare ", ha detto nel suo discorso annunciando i vincitori alla cena degli Awards ad Adelaide il 15 ottobre. "Il caldo bruciante seguito dalla pioggia appena prima della raccolta ha reso difficile per molti coltivatori raccogliere quando avrebbero voluto. Date queste difficoltà, i migliori oli hanno mostrato un eccezionale livello di frutta e freschezza delle olive. Solo adorabili oli dinamici. "

Altri importanti vincitori sono stati Macaw Creek Olive Oil, Coralee Olives, Forth Valley Olive Grove, Cobram Estate, Melilanda Olives e Preston Valley Grove.

Related News

Feedback / suggerimenti