`Presentazione di un olio extravergine di oliva per bambini - Olive Oil Times

Presentazione di un olio extravergine di oliva per bambini

Ottobre 4, 2010
Daniel Williams

Notizie recenti

Mentre dietisti e nutrizionisti continuano ad esaltare i vari benefici del consumo di olio d'oliva a lungo termine presente nella dieta mediterranea, l'Associazione Spagnola di Pediatria ha fatto un ulteriore passo avanti in questa raccomandazione sostenendo l'aggiunta di 3-6 cucchiaini di olio extravergine di oliva in il cibo dei bambini di appena 6 mesi.

In risposta a questa prescrizione, il produttore spagnolo Vega Carabaña ha colmato questa lacuna di offerta lanciando il suo ultimo prodotto, Peque Oliva, un olio extravergine di oliva prodotto appositamente per i bambini. L'olio d'oliva Peque Oliva non contiene tracce di sostanze chimiche o pesticidi, vanta bassi livelli di acidità grassa libera (> 0.2%) per consentire una facile digestione del bambino e contiene un contenuto di acido oleico e polifenoli più elevato rispetto agli oli di oliva standard.

La Peque Oliva è prodotta nella regione del fiume Tajuña situata a sud di Madrid e viene estratta dalle olive di piantagioni con alberi di oltre 100 anni. L'azienda sostiene che la maturità di questi alberi, nonché un'ampia ricerca sulle varietà di olive e sui processi di agricoltura sostenibile, contribuiscono tutti a una produzione ottimizzata di un olio extravergine di oliva adatto ai bambini con proprietà organolettiche superiori.

Lo ha rivelato Jose Cabrera Fernández, direttore commerciale di Vega Carabaña "la paternità è stata l'ispirazione dietro Peque Oliva ". Lo ha spiegato "in Spagna ci sono stati prodotti alimentari di ogni tipo adattati alle normative europee per il consumo infantile, ma non abbiamo trovato nulla nel mercato dell'olio d'oliva per neonati. Le normative sono molto restrittive rispetto ai livelli di pesticidi per i neonati e questo ci ha dato la spinta per creare il prodotto ".

Fernández ha inoltre rivelato che per produrre l'olio Peque Oliva di alta qualità adatto ai bambini l'azienda specificamente "utilizza olive con il più alto contenuto di acido oleico poiché il loro consumo non contribuisce a livelli dannosi di 'colesterolo cattivo a un organismo. Per questo è consigliato ai bambini che avranno indubbiamente un elevato apporto calorico a causa del loro processo di sviluppo ".

Il colesterolo infantile è uno dei principali disturbi tra i bambini in via di sviluppo poiché il latte materno, la principale fonte di energia durante il primo anno di vita è ricco di colesterolo e grassi saturi. Nonostante ciò, i grassi sono estremamente importanti per lo sviluppo dei bambini piccoli e sono responsabili della crescita delle ossa, del cervello e degli occhi. Il contenuto di acido oleico in Peque Oliva previene le malattie a base di colesterolo riducendo i livelli di LDL o "cattivo "colesterolo presente nel latte materno sostituendolo con l'HDL o "colesterolo buono ”contenuto nell'olio extravergine di oliva. Secondo vari ricercatori, l'olio extravergine di oliva ha dimostrato di essere un ottimo sostituto dei grassi presenti nel latte materno.

Le olive Peque Oliva selezionate che contengono questi alti livelli di acido oleico vengono quindi sottoposte a un metodo di estrazione superiore che include, "una prima spremitura extra fredda che garantisce che le proprietà vitaminiche e polifenoliche dell'oliva non vadano perse. " È stato dimostrato che questi preziosi polifenoli e vitamine A, D, E e K presenti in Peque Oliva riducono il rischio di malattie cardiovascolari e alcuni tipi di cancro mantenendo un equilibrio nel sistema immunitario dei bambini in via di sviluppo.

Tutto ciò che riguarda il prodotto sembra ruotare attorno al bambino, anche se l'olio d'oliva Peque Oliva può essere consumato da chiunque abbia più di 6 mesi di età. L'olio viene imbottigliato in un contenitore di latta colorato che protegge un bambino da possibili lesioni al vetro proteggendo allo stesso tempo l'olio da fattori adulteranti come il calore e la luce. Inoltre, il sito Web dell'azienda Peque Oliva spiega come convertire le lattine di olio d'oliva non-break in un giocattolo che fa rumore di un bambino una volta vuote e suggerisce anche una serie di ricette nutrizionali che utilizzano specificamente l'olio di Peque Oliva.

In termini di marketing internazionale, Peque Oliva ha già avuto successo e un'esposizione significativa a un mercato asiatico costantemente emergente dopo aver vinto due premi dall'International Food and Beverage Exhibition di quest'anno in Cina. Peque Oliva è stato il vincitore di quest'anno "Trends & Innovations ”, scelto tra oltre 1,300 espositori provenienti da 76 paesi. Il marchio continua ad espandere la sua base di consumatori internazionali ed è ora disponibile per l'acquisto in Inghilterra, Svizzera, Francia, Portogallo, Spagna e Stati Uniti.

Fernández ha confermato che la risposta del pubblico a Peque Oliva è stata straordinariamente positiva e che la comunità medica ha anche sostenuto pienamente la distribuzione di Peque Oliva: "I pediatri, che sono professionisti sanitari certificati e comprendono gli aspetti tecnici alla base del prodotto, lo stanno accettando straordinariamente bene e sono le nostre più grandi prescrizioni. Sebbene tutti i nuovi prodotti generino alcune preoccupazioni, ora è nostro compito chiarire eventuali domande che potrebbero esistere e spiegare che il nostro prodotto è esattamente quello che dice di essere ".

E forse questa sarà la sfida più grande di Peque Oliva: convincere i consumatori a sborsare soldi per un prodotto di fascia alta durante un periodo in cui i prezzi dell'olio d'oliva spagnolo hanno raggiunto i minimi storici a causa di una crisi dei prezzi a livello mondiale. Con la concorrenza in costante crescita mentre i nuovi paesi produttori emergenti iniziano a ritagliarsi la loro quota nel settore dell'olio d'oliva mondiale, ciò potrebbe rivelarsi particolarmente difficile. Un breve sondaggio tra i distributori online indica che il contenitore da 250 ml di olio extra vergine di oliva di Peque Oliva vende tra $ 9 e $ 16 a seconda di dove viene acquistato.

Eppure l'amministratore delegato del cosiddetto, "primo olio d'oliva per bambini al mondo ", spiega che il valore aggiunto intrinseco di Peque Oliva vale innegabilmente il denaro extra: "Il calo del prezzo dell'olio d'oliva porta, secondo la mia comprensione, a un calo della qualità dell'olio d'oliva e il nostro scopo non è fare qualcosa di economico o inferiore. Siamo qui per offrire un prodotto sano e delizioso allo stesso tempo ".

Il signor Fernández ci esorta a ricordare che con l'olio d'oliva, forse più di qualsiasi altro prodotto alimentare, ottieni quello per cui paghi.

Related News

Feedback / suggerimenti