` Trieste Ready for Olio Capitale - Olive Oil Times

Trieste pronta per Olio Capitale

Marzo 16, 2011
Laura Rose

Notizie recenti

Ci possono essere innumerevoli oli d'oliva in Italia, ma c'è solo una fiera interamente dedicata all'arte, alla conoscenza e all'industria dell'olio d'oliva. Dal 18th alla 21st a marzo, centinaia di produttori di olio d'oliva e migliaia di professionisti interessati e buongustai privati ​​convergeranno a Trieste per la quinta edizione annuale di questa prestigiosa vetrina per extravergine italiano e straniero.

Come parte dei festeggiamenti a Olio Capitale 2011, i partecipanti verranno introdotti ad alcuni dei migliori oli extra vergini di oliva al mondo in sessioni di degustazione guidata al "Oil Bar ". Lì, i professionisti del settore offriranno lezioni sui punti più fini e note distintive che rivelano le varietà di olive, i metodi di produzione, il clima e terroir che sono andati negli oli. Ogni giorno si terranno anche corsi di cucina con alcuni dei più famosi chef italiani, con particolare attenzione all'abbinamento di diversi oli d'oliva.

Per aumentare l'apprezzamento dei visitatori per le variazioni tra questi produttori di alta qualità, gli espositori offriranno per la prima volta in fiera i gusti delle proprie olive da tavola. La tabella di degustazione è stata aggiunta nella speranza di migliorare la comprensione da parte dei visitatori del legame tra il sapore sfumato delle diverse olive e gli oli che vengono utilizzati per produrre.

pubblicità

Il ministro dell'agricoltura italiano Nicola Cavaliere presenterà il "Premio Goccia d'Oro a 30 oli selezionati con cura dalla regione centrale del Molise, nota per il suo Aurina di Venafro ed Gentile di Larino olive. La regione è stata scelta perché è il principale rappresentante di ciò che l'Italia fa così bene: una piccola produzione di oli extra vergini di oliva di alta qualità e altamente specializzati. Olive come il distintivo Rumignana Colletorto, i Rosciola, i Cellini Rotello e la Cerasa sono legati a particolari territori, altitudini e condizioni di crescita del Molise, servendo a enfatizzare l'arte e le qualità specifiche delle extra vergini di stile italiano.

I visitatori avranno anche la possibilità di agire come esperti. Il prestigioso concorso di degustazione, in cui gli epicure professionali preselezionano i finalisti, sarà quindi valutato da tre diversi panel. Gli assaggiatori professionisti effettueranno nuovamente la loro valutazione come un unico panel, mentre cuochi e produttori professionisti formeranno un secondo panel. Infine, una giuria composta da visitatori ordinari dello spettacolo, che parteciperanno per la prima volta ad alcuni dei corsi di degustazione programmati, sarà invitato a votare il loro preferito di questi oli d'oliva di alta qualità e ad aiutare a selezionare i vincitori dell'illustre premio di quest'anno.

Related News

Feedback / suggerimenti