Salute

Salute

Un avocado al giorno può aiutare a ridurre il colesterolo cattivo

Un nuovo studio della Penn State University ha dimostrato che il consumo di almeno un avocado al giorno riduce il tipo di colesterolo che è noto per portare all'accumulo di placca nelle arterie.

I ricercatori raccomandano a MedDiet di ripristinare i batteri intestinali

Un team della Manchester Metropolitan University nel Regno Unito sta lavorando per far avanzare la ricerca sulla dieta mediterranea e altre diete sane che promuovono i batteri intestinali sani.

La combinazione di CBD e olio d'oliva può aiutare a lenire alcuni disturbi

Il cannabidiolo, una sostanza chimica presente nella marijuana, viene utilizzato per trattare una serie di disturbi diversi, dall'epilessia all'infiammazione. La combinazione di CBD con olio d'oliva può migliorare la sua efficacia.

Seguire una dieta mediterranea può aiutare a sconfiggere la depressione

Lo studio fa parte di un corpus crescente di ricerche che dimostrano come i piani alimentari salutari abbiano un impatto positivo sulla salute mentale.
Rapporto speciale

Lo scienziato italiano ha vinto il premio Parodia per la sua ricerca sulla pizza

Silvao Gallus ha scoperto che il consumo di pizza a base di ingredienti tradizionali protegge da alcune malattie croniche.

L'esercizio fisico regolare può rallentare la comparsa di sintomi di Alzheimer

Un nuovo studio ha scoperto che le persone a rischio di Alzheimer che esercitavano 30 minuti ogni giorno mostravano meno sintomi della malattia rispetto a coloro che non si esercitavano regolarmente.
Olive Oil Times Speciale

EVOO assorbe i polifenoli dalle verdure se cotti insieme, i risultati dello studio

I ricercatori hanno scoperto che i polifenoli vengono scambiati tra verdure e olio d'oliva durante la preparazione del sofrito, diventando più accessibili e più facili da assorbire dopo questo tipo di preparazione.

In Australia, gli avvocati chiedono una migliore valutazione della salute dell'olio d'oliva

Un rapporto indipendente commissionato dal governo australiano ha raccomandato di non migliorare la valutazione delle stelle sulla salute dell'olio d'oliva a causa del suo contenuto di grassi saturi. Gli oppositori hanno affermato che il rapporto manca il quadro più ampio della salute.