Cibo e cucina

La guida nutrizionale basata su Internet incoraggia l'alimentazione più sana

Uno studio recente mostra che un consiglio nutrizionale personalizzato basato su Internet è un metodo più efficace per migliorare l'aderenza a una dieta più sana rispetto alla guida dietetica generale.

Giu. 25, 2016
Di Jedha Dening

Notizie recenti

Le condizioni di salute croniche sono rapidamente aumentate negli ultimi 30 anni, con uno dei fattori predominanti è la dieta. Le diete occidentali caratterizzate da un elevato consumo di zucchero raffinato, grassi trans e alimenti trasformati sono associate a maggiori rischi per la salute. Il dieta mediterranea (MedDiet), caratterizzato da un elevato consumo di verdure, frutta, olio d'oliva, noci, semi, pesce e pollame, è stato ampiamente studiato per la sua vasta gamma di benefici per la salute e il ridotto rischio di malattie.

Mentre un MedDiet è ben riconosciuto come uno dei modelli dietetici più salutari, la guida nutrizionale generalmente consiglia a ""taglia unica", che non ha avuto un grande impatto sui crescenti tassi di obesità e diabete di tipo 2. Interventi dietetici personalizzati che prendono in considerazione singoli elementi come la dieta attuale, il fenotipo e il genotipo, hanno dimostrato di essere più efficaci nel modificare i comportamenti dietetici.

Mentre gli interventi faccia a faccia sono efficaci, gli interventi basati su Internet sono scalabili e più convenienti. Fino ad ora, non ci sono stati studi che valutano se un intervento dietetico basato su Internet possa aiutare le persone a raggiungere una maggiore aderenza al modello MedDiet.

In un nuovo studio, pubblicato nel American Journal of Clinical Nutrition, i ricercatori hanno scoperto che interventi personalizzati basati su Internet potrebbero essere una soluzione per coinvolgere le persone in comportamenti alimentari più sani.

La sperimentazione Food4Me PoP di 6 mesi, a 4 bracci, randomizzata con 1,270 partecipanti, mirava a migliorare l'assunzione dietetica di gruppi alimentari e nutrienti in linea con il modello MedDiet e utilizzava un intervento sullo stile di vita basato su Internet per confrontare i risultati della dieta personalizzata e consulenza sull'attività fisica con orientamento dietetico e stile di vita generalizzato. I partecipanti hanno avuto accesso a una serie di informazioni online, insieme a dietisti, nutrizionisti e ricercatori via e-mail.

pubblicità

I due risultati principali, misurati tramite il punteggio MedDiet e varie misure antropometriche, sono stati se i consigli dietetici più personalizzati hanno motivato le persone a scegliere una dieta più sana rispetto alle linee guida dietetiche convenzionali; e se fornire informazioni dietetiche altamente personalizzate su genotipo e fenotipo ha ulteriormente motivato le persone a sostenere quei cambiamenti sani.

Alla fine dell'intervento di 6 mesi, i partecipanti assegnati a consigli dietetici personalizzati avevano una maggiore aderenza a MedDiet rispetto ai controlli. E per coloro che hanno ricevuto consigli su dieta, fenotipo e genotipo, l'adesione alla dieta sana è stata ancora più elevata. Poiché il processo è stato condotto in diversi paesi europei, ulteriori analisi dei dati hanno rivelato che i partecipanti in paesi non mediterranei (Regno Unito, Irlanda, Paesi Bassi, Germania e Polonia) avevano una maggiore aderenza rispetto a quelli nelle regioni mediterranee (Grecia e Spagna).

Gli autori hanno concluso che i consigli nutrizionali personalizzati sono un metodo più efficace per migliorare l'aderenza a un MedDiet rispetto alla guida dietetica generale. Dal momento che è stato dimostrato che un MedDiet riduce il rischio cardiovascolare, l'incidenza del cancro e la mortalità generale, il fatto che un'istruzione e una guida di intervento su Internet potrebbero essere attuate su vasta scala merita ulteriori ricerche per programmi di sanità pubblica che potrebbero fornire grandi benefici per la salute e ridotto rischio di malattia per popolazioni più ampie.



Related News