Salute

L'estratto di oliva potrebbe aiutare a combattere la rigidità arteriosa, i risultati dello studio

Un recente studio spagnolo ha rilevato che le persone che hanno consumato dosi più elevate di un estratto di frutta di ulivo standardizzato hanno ottenuto risultati migliori in un indice di misurazione delle arterie e nelle misurazioni del trigliceride medio.

Marzo 10, 2017
Di Stav Dimitropoulos

Notizie recenti

I componenti chimici dell'olivo sono noti da tempo alla comunità scientifica come fornitori di una serie di benefici cardiovascolari. Tra gli altri, il frutto dell'oliva è ricco di composti fenolici con proprietà antiossidanti.

Un recente spagnolo studio trovato un altro legame positivo tra la salute umana e il frutto dell'olivo.

L'idrossitirosolo è un antinfiammatorio che riduce le sostanze proinfiammatorie e aumenta il livello vascolare di protossido di azoto.- Guy Woodman, EuroMed

Questa volta, è stato dimostrato che le proprietà di un estratto di frutta d'oliva standardizzato (S0FE), il cui marchio è Proliva, potrebbero aiutare a migliorare l'elasticità delle arterie, i vasi sanguigni che trasportano sangue ricco di ossigeno dal cuore ai tessuti del corpo.

L'irrigidimento delle arterie potrebbe causare infarto miocardico e ictus, le due principali cause di morte nel mondo sviluppato. SOFE può funzionare contro questi eventi cardiovascolari.

Il SOFE contiene idrossitirosolo, un olio fitochimico fenolico di olio di frutta di oliva vergine con ammirevoli benefici per la salute, secondo Guy Woodman, direttore generale di EuroMed, che fornisce Proliva.

pubblicità

"L'idrossitirosolo è un antinfiammatorio che riduce le sostanze proinfiammatorie e aumenta il livello vascolare di protossido di azoto. La ricerca ha dimostrato che inibisce l'aggregazione piastrinica stimolata dal collagene e dalle sostanze pro-infiammatorie ", ha detto Woodman Olive Oil Times.

"È anche un potente antiossidante che riduce l'ossidazione delle LDL. Infine, riduce l'attivazione delle cellule endoteliali riducendo l'adesione delle cellule monocitarie alle cellule endoteliali nel rivestimento vascolare ", ha continuato Woodman.

La ricerca di Euromed, pubblicata sulla rivista Drugs R&D, ha cercato di valutare l'impatto del SOFE nei soggetti a rischio di rigidità arteriosa. I ricercatori hanno utilizzato il cosiddetto indice vascolare cardio-caviglia (CAVI), un indice che deriva un parametro di rigidità tracciando il logaritmo naturale del rapporto di pressione sistolica-diastolica rispetto all'estensibilità della parete arteriosa. Quindi, hanno reclutato 36 soggetti maschi e femmine tra 45 e 65 anni per uno studio in doppio cieco, controllato con placebo. Dodici dei 36 soggetti sono stati assegnati a ciascuno dei seguenti gruppi:

Gruppo 1: 250 mg di SOFE - 50 mg di ingrediente attivo, idrossitirosolo (dosaggio raggiunto con due capsule al giorno)

Gruppo 2: 500 mg di SOFE - 100 mg di ingrediente attivo, idrossitirosolo (dosaggio raggiunto con due capsule al giorno)

Gruppo 3: Placebo

Successivamente, tutti gli uomini e le donne sono stati seguiti per 11 giorni.

Gli scienziati inizialmente hanno visto una diminuzione dei punteggi CAVI per tutti e tre i gruppi. Tuttavia, il gruppo ad alto dosaggio - Gruppo 2 - ha registrato il massimo miglioramento in CAVI. I punteggi CAVI di questo gruppo sono precipitati dall'11.02 all'8.91. Il gruppo 2 ha anche mostrato un evidente miglioramento dei livelli di trigliceridi nel sangue. I livelli medi di trigliceridi del gruppo ad alto dosaggio sono diminuiti del 21.64 percento, la riduzione più notevole tra tutti e tre i gruppi.

Lo studio ha concluso che l'estratto standardizzato di frutta d'oliva potrebbe aiutare a migliorare l'elasticità arteriosa, ma ha convenuto che uno studio su larga scala a lungo termine potrebbe definire meglio l'effetto placebo.

I ricercatori hanno anche incluso un questionario Visual Analog Scale (VAS) come parte dello studio al fine di esaminare vari parametri di energia, come stanchezza, affaticamento e appetito, con i quali sono stati portati all'ulteriore conclusione che il SOFE era ben tollerato.



Related News