Salute

La tua vita può predire il rischio di cancro

Gli scienziati britannici scoprono che non è solo quanto pesate, ma dove si accumula il vostro peso che può influire sul rischio di cancro.

Giu. 29, 2017
Di Mary West

Notizie recenti

Gli scienziati sanno che l'obesità è un fattore di rischio accertato per il cancro. Ora, i ricercatori hanno scoperto che l'eccesso di peso nella vita e nei fianchi è tanto un fattore predittivo della malattia quanto l'indice di massa corporea (BMI), una misurazione che indica il rapporto tra peso e altezza.

Sia l'IMC che il grasso corporeo trasportato sul corpo possono essere buoni indicatori del rischio di cancro correlato all'obesità.- Heinz Freisling, Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro

L'autore del nuovo studio ha detto che un elevato rischio di alcuni tumori e diabete inizia con una misurazione della vita di 40 pollici per gli uomini e 35 pollici per le donne. Perché è così?

L'eccesso di grasso corporeo aumenta i livelli di insulina, favorisce l'infiammazione e altera gli ormoni sessuali come gli estrogeni e il progesterone, tutti fattori che sono stati collegati a un'aumentata probabilità di cancro.

Inoltre, secondo il MD Anderson Center dell'Università del Texas, i chili in più nella pancia indicano che il grasso si sta accumulando intorno e danneggiando alcuni organi importanti. L'aumento di grasso in questa zona segnala al corpo di produrre più insulina, che alla fine può portare al cancro, hanno spiegato.

Nello studio, i ricercatori hanno seguito i dati sanitari su 43,000 partecipanti per 12 anni. Durante questo periodo, a più di 1,600 persone è stato diagnosticato un tumore correlato all'obesità. Una correlazione delle dimensioni del girovita con diagnosi di cancro ha associato un guadagno di quattro pollici al girovita con un aumento del 13% del rischio di cancro correlato all'obesità. Inoltre, ha collegato un guadagno di tre pollici ai fianchi con un aumento del 15% della probabilità di cancro al colon.

pubblicità

"I nostri risultati mostrano che sia l'IMC che il grasso corporeo trasportato sul corpo possono essere buoni indicatori del rischio di cancro correlato all'obesità. In particolare, il grasso trasportato attorno alla vita può essere importante per alcuni tumori, ma richiede ulteriori indagini ", ha dichiarato Heinz Freisling, autore principale dello studio e scienziato presso l'Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro.

"Per riflettere meglio la biologia sottostante in gioco, riteniamo che sia importante studiare più del semplice BMI quando si guarda al rischio di cancro. E la nostra ricerca aggiunge ulteriore comprensione a come la forma del corpo delle persone potrebbe aumentare il loro rischio. "

Dopo il fumo, l'obesità è la principale causa prevenibile di cancro. È associato con i tipi di malignità 13; vale a dire, colorettale; rene; esofago; Seno; uterino; pancreas, fegato; cistifellea; ovarica; tiroide; cardia gastrico, la parte dello stomaco più vicina all'esofago; mieloma multiplo, un tumore del sangue; e meningioma, un tipo di tumore al cervello.

"Questo studio evidenzia inoltre che, indipendentemente dal fatto che lo si ritenga sovrappeso o obeso, può aumentare il rischio di sviluppare alcuni tipi di cancro, tra cui seno e intestino ", ha dichiarato Julie Sharp, responsabile delle informazioni sulla salute del Cancer Research nel Regno Unito.

"È importante che le persone siano informate sui modi per ridurre il rischio di cancro. E mentre non ci sono garanzie contro la malattia, mantenere un peso sano può aiutarti a impilare le probabilità a tuo favore e ha anche molti altri benefici. Apportare piccoli cambiamenti nel mangiare, nel bere e mantenersi fisicamente attivi con cui rimanere a lungo termine può aiutare a raggiungere un peso sano e rimanere lì. ”

Lo studio è stato pubblicato nel British Journal of Cancer.



Related News