Ente turistico di Postira

Il 2nd World Olive Picking Championship si terrà da ottobre 11 a 14, 2018 sull'isola croata di Brač.

I partecipanti sono venuti qui per prendere parte a qualcosa che non è mai accaduto prima, a qualcosa di sconosciuto.- Ivana Jelinčić, Ente turistico del territorio di Postira

L'ospite di questo evento internazionale è l'affascinante villaggio di pescatori 16th di Postira, sulla costa nord dell'isola, che è anche una regione olivicola.

Gli organizzatori hanno lanciato una chiamata per le squadre di tutto il mondo per partecipare alla competizione 2018. L'obiettivo dell'evento internazionale è favorire l'amicizia tra gli amanti dell'olio d'oliva provenienti da diverse parti del mondo e offrire l'opportunità di conoscere il settore dell'olio d'oliva dell'isola.

Durante la competizione, le abilità di raccolta delle olive di ciascuna squadra vengono testate in due categorie: la raccolta manuale delle mani e le tecniche di raccolta moderne mediante i rastrelli di raccolta manuale. Ogni squadra è composta da quattro membri (due donne e due uomini) e la squadra che raccoglie il maggior numero di olive entro un determinato periodo di tempo vince.

Al first championship a 2017 hanno preso parte nove squadre composte da partecipanti provenienti da Croazia, Francia, Grecia, Ungheria, Italia, Montenegro, Paesi Bassi, Slovenia e Nuova Zelanda.

"La prima edizione del Campionato del Mondo a Olive Picking è stata davvero molto più di quanto ci aspettassimo. La gente, l'atmosfera, il tempo, la popolazione locale, i media, tutto ", ha condiviso Ivana Jelinčić, direttrice dell'Ente turistico del Turismo di Postira e uno degli organizzatori dell'evento.

"I partecipanti sono venuti qui per prendere parte a qualcosa che non è mai accaduto prima, a qualcosa di sconosciuto. Ci hanno dato la loro fiducia e abbiamo fatto del nostro meglio. Ben presto sono diventati amici, ma anche ogni squadra ha voluto vincere. Postira è un piccolo villaggio con solo persone 1,500 che vivono qui, così la gente del posto sapeva chi erano i partecipanti e se ne andava con loro nei bar locali ".

Ente turistico di Postira

All'edizione 2017, il team croato è arrivato primo con 107.6 kg e il vantaggio di avere Tonko Škarić, noto come il selezionatore di olive più veloce dell'isola, come parte del loro team composto da quattro membri. L'Olanda è arrivata seconda con 86.4 kg, mentre l'Ungheria ha seguito da vicino il terzo posto con 84.4 kg.

I vincitori hanno portato a casa medaglie simboliche fatte con la pietra bianca per cui è famosa l'isola di Brač, mentre tutti i partecipanti hanno ricevuto una bottiglia d'olio appena spremuta dalle olive raccolte durante la competizione.


1st World Championship in olive picking Postira 2017

Caricato da Tourist Board Postira su 2018-02-23.


"L'evento ha anche suscitato molto interesse da parte dei media", ha rivelato Jelinčić. "Tutti i principali canali TV croati sono arrivati ​​a Postira e la competizione è stata ampiamente diffusa in TV, online e offline."

La competizione non è tutta una questione di passare il tempo nei boschetti e raccogliere olive. Ci sono visite organizzate intorno all'isola per incontrare produttori locali, visitare il museo dell'olio d'oliva dell'isola, vedere un mulino tradizionale ed esplorare luoghi turistici interessanti come il villaggio eco-etno di Dol e Zlatni Rat, una delle migliori spiagge della Croazia. Naturalmente, c'è anche l'opportunità di assaggiare gli oli d'oliva locali e quelli dei paesi partecipanti.

Ente turistico di Postira

Brač ha solo residenti 15,000 che vivono su questa isola adriatica ma un milione di ulivi crescono qui. Le olive sono coltivate qui da secoli e prodotte localmente extra virgin gli oli d'oliva hanno vinto premi internazionali per la loro eccezionale qualità.

Il consiglio turistico Postira sostiene questo evento internazionale fornendo vitto e alloggio per tutti i partecipanti.

"Finora abbiamo confermato squadre provenienti da Slovenia, Ungheria, Grecia, Montenegro, Paesi Bassi e Croazia", ​​ha dichiarato Jelinčić. "Stiamo ancora ricevendo richieste dai partecipanti e ci piacerebbe che quest'anno arrivino persone provenienti da Spagna, Portogallo e Francia".

Per entrare in contatto con gli organizzatori, visitare il sito Web di Postira Tourist Board.


Altri articoli su: , ,