julian-medine-Toloache-to-funzione-ELITE-oli di oliva-cuoco-julian-Medina

Alcuni degli oli d'oliva 700 che partecipano al Concorso internazionale dell'olio d'oliva di New York saranno presenti a Toloache, un bistrot messicano con tre sedi a Manhattan.

NYIOOC, APRILE 16-18, 2013



Gestito dallo chef-proprietario Julian Medina, originario di Città del Messico, Toloache presenterà le voci del concorso in speciali abbinamenti tra aprile 15 e 19, la settimana della competizione.

Medina mostrerà come extra virgin gli oli d'oliva possono esaltare ed elevare la sua cucina messicana contemporanea che pone l'accento su ingredienti freschi e stagionali.

Sam Sifton, scrivendo per Il New York Times, scrisse che Medina "è un meraviglioso interprete di guacamole, di ceviche, di tacos di finisher e di quesadillas con forno a legna".

Il menu di Toloache propone piatti entusiasmanti come le quesadillas al tartufo nero e i tacos alla cavalletta.

Il ristorante ha riscosso grande successo in 2007. La posizione originaria del distretto teatrale di Toloache, come osservato da Mike Peed The New Yorker, è stato chiamato per una "pianta fiorita famosa in Messico per il suo uso in pozioni d'amore".

Chef Medina, che ha partecipato al popolare programma televisivo Iron Chef America è sicuro di impiegare la sua creatività nei suoi abbinamenti di olio d'oliva.

Metromix New York ha nominato Medina "Chef of the Year" in 2011, affermando che "la sua cucina incarna la profondità e la complessità della scena culinaria newyorchese di oggi: highbrow incontra low-key, uptown incontra il centro, locale incontra globale".

Medina è anche Executive Chef di Yerba Buena, con due sedi a Lower Manhattan e Coppelia.



Altri articoli su: , ,