Durban Bonsai Society

I maestri bonsai internazionali hanno recentemente stimato che South Africail più antico bonsai di ulivo di Farouk Patel ha tra 300 e 400 anni.

Patel, presidente della Durban Bonsai Society, ha condiviso la storia di questo bonsai - una forma d'arte giapponese in cui crescono alberi molto piccoli che imitano la forma e la scala degli alberi originali. Insieme ad altri maestri di bonsai, ha detto Patel Olive Oil Times di più sulla natura dei bonsai di ulivo.

È fiorito e ho avuto frutti. Ma il frutto è molto piccolo - quasi come un pisello.- Farouk Patel, Durban Bonsai Society

Spiegando come fu determinata l'età del suo più antico bonsai di ulivo, Patel disse: "Guardare il diametro e la crescita ti dà qualche indicazione".

"Abbiamo avuto molte discussioni sull'età degli alberi in molti forum, ma l'età esatta può essere determinata solo contando gli anelli su un tronco che viene tagliato, poiché questo espone la crescita di ogni anno", ha aggiunto.

Guarda anche: Olive and Olive Oil Culture

Tuttavia, tagliare il tronco di questo bonsai d'oliva per determinare la sua età esatta non è un'opzione.

"Spero che sopravviverà per alcune migliaia di anni con la cura corretta", ha detto Patel. "Dato che [i bonsai di ulivo] sono molto resistenti."

Il bonsai di ulivo di Patel è un olivo selvatico indigeno noto come olienhout.

"Ha fiorito e ho avuto frutti", ha detto Patel. "Ma il frutto è molto piccolo - quasi come un pisello". Ha detto che anche se queste olive sono commestibili, "non hanno troppa carne".

Olive trees sono una scelta "eccellente" per la creazione di bonsai, secondo Patel.

"Lo metterei con le migliori specie di bonsai, come i pini e i ginepri che i giapponesi adorano così tanto", ha detto. “Le olive hanno carattere e le foglie si riducono molto bene. Gli alberi più vecchi possono avere incredibili deadwood e shari. "

A shari è una sezione del tronco senza corteccia.

Patel ha aggiunto che gli ulivi sono resistenti e non richiedono un'attenzione costante.

"Anche un po 'di abbandono non dovrebbe essere un grosso problema", ha detto.

Patel crea bonsai da anni 35 e possiede circa 1,500 di queste miniature. Ritiene che anche gli ulivi siano una buona scelta perché possono essere cablati e progettati in molti stili.

"È possibile utilizzare un buon stock di vivaio", ha detto. "O colleziona allo stato brado - con il giusto permesso, ovviamente."

Patel ha aggiunto che poiché gli ulivi crescono lentamente, gli alberi raccolti dalla natura hanno un carattere e un'età unici. Patel ha raccolto i suoi vecchi bonsai di ulivo dalla natura alcuni anni fa.

"Questo era un albero raccolto alcuni 12 anni fa, quindi è stato in formazione come un bonsai negli ultimi anni 12", ha detto. "Stava crescendo in natura per tutti gli anni della sua vita prima di questo."

È un'idea sbagliata che i bonsai siano tutti minuti. Alcuni bonsai possono essere alti fino a 80 pollici e possono essere creati da alberi adulti che vengono potati e quindi modellati per assomigliare ad alberi antichi.

Il giardino di Farouk Patel

Alla domanda sul punto in cui qualcuno viene conosciuto come un maestro di bonsai, Patel ha spiegato: “Un maestro di bonsai è qualcuno la cui conoscenza ed esperienza è ammirata dai suoi pari; e chi ha la capacità di ispirare gli altri a creare bonsai con tecniche secolari ed è anche in grado di dare nuovo vigore all'arte. ”

Per quanto riguarda l'idoneità degli ulivi per i bonsai, Neil Holley, un maestro di bonsai della Durban Bonsai Society ha concordato con Patel che gli ulivi sono una buona scelta per i bonsai

"Le olive sono molto ricercate per i bonsai", ha detto. "Le loro foglie si riducono drasticamente e il legno è duro e richiede una buona intagliatura."

Membro della Durban Bonsai Society, il maestro bonsai Shaun Murphy ha affermato che gli ulivi sono "materiale eccezionale" per la creazione di bonsai. Rispecchiava le opinioni di Holley su ciò che rende gli ulivi una buona scelta.

"[È] a causa del legno duro che può essere scolpito per creare l'aspetto naturale che avrebbe in natura", ha detto. "E le foglie si riducono fino alle dimensioni di un pisello."

Murphy ha detto che il posto migliore per ottenere bonsai di ulivo è quello di raccogliere dalla natura o acquistare da qualcuno che ha raccolto alberi dalla natura.

"Unisciti a un club in modo da poter essere istruito nel modo corretto nella progettazione di un albero per ottenere i migliori risultati", ha concluso.



Altri articoli su: , ,