Il progetto finanziato dall'UE certifica i ristoranti che offrono "autentici piatti mediterranei" e soddisfano i criteri stabiliti dal programma.

Un nuovo "Marchio di qualità MedDiet" è stato assegnato ai ristoranti 300 situati in sei paesi: Egitto, Grecia, Italia, Libano, Spagna e Tunisia.

L'etichetta MedDiet certifica che i ristoranti offrono autentici piatti mediterranei che soddisfano i criteri stabiliti da MedDiet, un progetto finanziato dall'UE.

I criteri includono:

  • L'uso di olio d'oliva, preferibilmente extra virgin, come la principale fonte di grasso aggiunto;
  • L'uso di prodotti locali e stagionali che includono frutta e verdura;
  • I piatti sono cucinati secondo le ricette tradizionali e / o aderiscono ai componenti principali che compongono la dieta mediterranea;
  • Informazioni trasparenti sul cibo sono disponibili per i clienti;
  • Vengono offerte attività per promuovere i benefici della dieta mediterranea.

L'elenco dei ristoranti certificati non è ancora stato reso pubblico al momento della stampa. Un'app per smartphone è attualmente in fase di sviluppo per aiutare le persone a trovare ristoranti a cui è stato concesso l'etichetta MedDiet.

Il progetto MedDiet mira a promuovere il benefits of the Mediterranean diet educando i consumatori a un'alimentazione sana attraverso attività educative nelle scuole, stabilendo punti di informazione e formando il personale delle autorità locali.

Finanziato dal Programma di cooperazione transfrontaliera dell'UE nel Mediterraneo (CBCMed), il progetto sostiene anche un quadro giuridico comune per salvaguardare e promuovere la dieta mediterranea.

Un recente rapporto dell'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'alimentazione e l'agricoltura (FAO), ha avvertito che la dieta mediterranea è going through a decline a causa del cambiamento delle abitudini alimentari in tutta la regione.

I sostenitori affermano che iniziative come il MedDiet Label aumenteranno la consapevolezza dei benefici per la salute derivanti dal consumo di una dieta mediterranea tradizionale.



Altri articoli su: , ,