Africa e Medio Oriente

Africa e Medio Oriente

L'Egitto ha piani ambiziosi per diventare il più grande produttore di olive da tavola al mondo

In attesa di assumere la presidenza per la riunione del Consiglio dei membri 2019 del CIO, il ministro egiziano dell'agricoltura si impegna a rafforzare la cooperazione e gli investimenti nel già considerevole settore olivicolo del paese.

Israele aumenta le quote di importazione esenti da dazi sull'olio d'oliva

I produttori spagnoli stanno guardando da vicino mentre il ministro dell'Economia israeliano cerca di stabilizzare i prezzi del petrolio.

I produttori tunisini vedono la promessa nel turismo dell'olio d'oliva

I produttori tunisini stanno esplorando come le olive, una delle più grandi risorse naturali del paese, possano potenzialmente attirare un nuovo tipo di turista.

I ricercatori si rivolgono all'olio d'oliva per aiutare a ridurre le morti materne in Uganda

I ricercatori dell'Università di Scienze e Tecnologia di Mbarara stanno testando una medicazione per ferite con olio d'oliva e miele.
Rapporto speciale

Olive Farm aiuta a salvare i rinoceronti

Il produttore sudafricano di olio d'oliva Rio Largo Olive Estate ha progettato due etichette per finanziare i rinoceronti in via di estinzione.

L'Egitto si ricongiunge al Consiglio oleicolo internazionale

Il CIO ha riaccolto l'Egitto nell'organizzazione e ha detto che avrebbe collaborato con funzionari e produttori governativi per investire nel rafforzamento del settore olivicolo e dell'olio d'oliva.
Olive Oil Times Speciale

Rivoluzione, speranza e olio d'oliva tunisino

Raouf Ellouze e Karim Fitouri sono stati richiamati in Tunisia in tempi di sconvolgimenti e cambiamenti politici. Ora, vogliono aiutare la Tunisia a diventare famosa per l'olio d'oliva di classe mondiale.

Tunisia: finestra su un tradizionale mondo olivastro

Esistono scarsi fondi per assistere la transizione degli agricoltori rurali tunisini verso una produzione più efficiente e di alta qualità. Alcuni locali dicono che va bene con loro, mentre altri guardano ad un futuro più prospero,