Coldiretti, l'associazione degli agricoltori in Italia, ha presentato un analysis al governo italiano che indica che i posti di lavoro 100,000 sono stati persi nella catena di approvvigionamento di olio di oliva nel paese come condizioni meteorologiche avverse e Xylella fastidiosa ha paralizzato la produzione di olio d'oliva del paese.

Con un triste 185,000 tons of olive oil produced questa stagione in Italia, ha detto Coldiretti, l'area della Puglia, che normalmente fa più della metà del paese extra virgin l'olio d'oliva, ha visto la sua produzione diminish by 65 percent. L'epidemia di Xylella ha già colpito una stima di 21 milioni di piante e ha causato un danno di € 1.2 miliardi ($ 1.35 miliardi) mentre l'intero settore dell'olio d'oliva vale € 3 miliardi ($ 3.36 miliardi) per l'economia italiana, ha detto il gruppo.

Coldiretti ha esortato i funzionari del governo a introdurre una legislazione per combattere l'avanzata di Xylella fastidiosa e prevenire l'ulteriore scivolamento del settore, impegnandosi a fornire i fondi necessari agli agricoltori e ai proprietari dei mulini per il risarcimento. L'associazione ha anche richiesto misure per impedire ai frantoi di demolire i loro macchinari e il sostegno all'occupazione attraverso un'esenzione dai contributi di sicurezza sociale.



Altri articoli su: , , ,