Wilma van Grinsven-Padberg

Wilma van Grinsven-Padberg è un appassionato di olio d'oliva diventato sommelier certificato. L'ultima manifestazione della sua passione per l'olio d'oliva si presenta sotto forma di un nuovo libro: The Olive Oil Masterclass.

Quando sono tornato dal corso sommelier, dove ho imparato a trovare un buon olio d'oliva, un buon olio meraviglioso, questo ha davvero cambiato la mia vita.- Wilma van Grinsven-Padberg

In essa, tenta di rispondere ad alcune domande di base sull'olio d'oliva fornendo una guida di degustazione completa per i consumatori.

Grinsven-Padberg non è cresciuto in una fattoria di famiglia, passeggiando tra l'ombra degli ulivi. Né ha trovato la sua passione per l'olio d'oliva attraverso la cucina o il viaggio da giovane. In effetti, tutto ciò che fa ora, dal dare lezioni di olio d'oliva alla stesura di questo libro, è venuto fuori per puro caso.

"Undici anni fa, i miei soci e io abbiamo acquistato una società in difficoltà e la società è diventata Oil & Vinegar, quindi prima non sapevo nulla dell'olio d'oliva", ha detto Olive Oil Times, riferendosi alla catena Oil & Vinegar di negozi di specialità gastronomiche.

"Avevo ricevuto bottiglie di olio d'oliva per il mio compleanno e le ho messe nella mia cucina perché mi piaceva guardarle", ha aggiunto Grinsven-Padberg. "Non li ho mai usati. Mai. Avevo paura di usarli. Non avevo idea di come usarli correttamente. Ero 49 anni quando ho scoperto di avere questo amore per l'olio d'oliva. "

Quella scoperta è iniziata quando ha frequentato il Olive Oil Sommelier Certification Program nel mese di febbraio 2017.

Ora comprare, vendere e parlare di olio d'oliva costituisce la maggior parte di ciò che Grinsven-Padberg fa per vivere. Attualmente è la direttrice degli acquisti di Oil & Vinegar e dà lezioni di olio d'oliva nel suo tempo libero.

"Quando sono tornato dal corso sommelier, dove ho imparato a trovare un buon olio d'oliva, un buon olio meraviglioso, questo ha davvero cambiato la mia vita", ha detto. "Questo corso mi ha davvero motivato a scrivere il libro."

L'entusiasmo di Grinsven-Padberg per l'olio d'oliva è cresciuto da lì e voleva condividere questo entusiasmo con il resto del mondo. Finora, ha trasmesso le sue conoscenze a tutti coloro che hanno aderito ai suoi corsi, da persone curiose a chef di ristoranti stellati Michelin.

"Il problema dei ristoranti è che non usano un buon olio d'oliva", ha detto. "In genere è Arbequina e sei fortunato se non ha difetti, quindi non hanno alcuna conoscenza del buon olio d'oliva."

Poi un altro momento fortuito è arrivato alla maniera di Grinsven-Padberg, che l'avrebbe portata a scrivere la Master Class di Olive Oil.

"Stavo spiegando questo [riguardo l'olio d'oliva nei ristoranti] a qualcuno e che qualcuno ha contattato l'editore", ha detto Grinsven-Padberg. "Ci ha fatto contattare l'un l'altro e l'editore era abbastanza entusiasta di scrivere questo libro perché nei Paesi Bassi, in Germania e in Belgio non ci sono molti libri sull'olio d'oliva".

La Masterclass di olio d'oliva è stata originariamente scritta in olandese, che è la lingua nativa di Grinsven-Padberg. Il libro sarà anche pubblicato in inglese, francese e tedesco, permettendogli di raggiungere un gran numero di europei del nord, che rappresentano un mercato in rapida crescita per l'olio d'oliva in Europa.

Nel libro, Grinsven-Padberg inizia con una breve storia di olio d'oliva, quindi descrive come è fatto, prima di continuare a spiegare come degustare l'olio d'oliva e distinguere il buono dal cattivo.

"Quello che ho fatto nel libro è stato, conosco un sacco di persone nel settore, quindi quando ho pensato che potevo chiedere a qualcuno che ha davvero una buona conoscenza, lo uso per integrare ciò che ho scritto nel libro", lei disse.

Il libro funge da guida completa per l'olio d'oliva, discutendo concetti come come olio novello differisce dal normale extra virgin olio d'oliva; la mosca dell'olivo e le malattie; regole, regolamenti e frodi dell'olio d'oliva; benefici per la salute dell'olio d'oliva secondo un cardiologo; e fornisce alcuni suggerimenti di accoppiamento verso la fine.

Wilma van Grinsven-Padberg al corso di certificazione del sommelier dell'olio d'oliva a New York

"L'ultimo capitolo parla di tutte le competizioni e descrive quale competizione è la migliore", ha affermato Grinsven-Padberg. "Se hai una bottiglia di olio d'oliva con un logo della concorrenza, puoi vedere dove si colloca la concorrenza su una scala".

Grinsven-Padberg è stato molto contento di come è andato il processo di scrittura del libro. Fu piacevolmente sorpresa da quanto fosse facile per lei scriverlo, ricevendo occasionalmente ispirazione nel cuore della notte.

Non è ancora sicura di cosa farà una volta che il libro sarà pubblicato, ma per ora il suo piano è di continuare a ospitare masterclass e continuare a creare entusiasmo per l'olio d'oliva.

"Sono sopraffatto dall'attenzione che ho ricevuto in questo momento", ha detto Grinsven-Padberg.

"[Ieri ho avuto] 160 persone nel mio master che vogliono sapere quello che so e perché faccio quello che ho fatto, quindi c'è qualcosa nell'aria", ha aggiunto. "L'olio d'oliva sta diventando sempre più importante per le persone e si stanno rendendo conto che iniziare a usare l'olio d'oliva è molto buono e salutare".


Altri articoli su: , ,