Sud America

Fortune miste da 2019 Harvest in Brasile

Mentre il settore continua a salire, i produttori del centro del paese hanno dovuto affrontare una battuta d'arresto con forti piogge questa primavera. I produttori del sud del Brasile si rallegrano per il raccolto abbondante.

Tasse d'emergenza in Argentina mettendo pressione sui produttori

L'imposta ha costretto i produttori di olio d'oliva a vendere le loro scorte il più rapidamente possibile e a smorzare l'ottimismo che era stato precedentemente palpabile nel settore.
Rapporto speciale

'Sabor Oliva' si unisce ai produttori uruguaiani e al pubblico

Meno produttori hanno partecipato all'edizione di quest'anno, ma gli spiriti erano alti tra i partecipanti. Dopo un disastroso raccolto 2018, i produttori dicono di sperare di stabilire un record nella prossima campagna.

Le importazioni di olio d'oliva raggiungono il record in Brasile

Solo gli Stati Uniti e l'Italia importano più olive mentre il consumo continua a crescere nel paese più popoloso dell'America Latina.
Olive Oil Times Speciale

In aumento gli oli d'oliva cileni, ma le sfide attendono

La produzione ha toccato un livello record e il consumo interno sta lentamente crescendo, ma alcuni coinvolti nel settore ritengono che alcune delle maggiori sfide del Paese continueranno a verificarsi.

Guida brasiliana Profili Produttori locali

La seconda edizione di una guida agli oli d'oliva brasiliani racconta storie delle persone dietro i prodotti.
Rapporto speciale

La spagnola Dcoop acquisisce una partecipazione in California, produttore di olive da tavola Bell-Carter

La più grande cooperativa di olio d'oliva della Spagna e il suo partner marocchino hanno acquisito il 20 per cento della società parzialmente responsabile delle tariffe statunitensi per le olive spagnole nel tentativo di evitare di pagarle.

Il Perù riscopre i propri oli d'oliva

Il Perù ha una tradizione centenaria di coltivazione dell'olivo, iniziata nel periodo coloniale ma presto interrotta. Negli ultimi decenni, i riflettori sulla gastronomia e la cucina peruviana hanno creato un rinnovato interesse per la produzione nazionale di olio d'oliva.