Mt Hood, Oregon:

Lontano dal Bacino del Mediterraneo: gli esperimenti stanno promettendo nell'Oregon occidentale, USA, dove David e Carmen Lawrence hanno valutato dozzine di cultivar nell'ultimo decennio.

È più lontano dal Mediterraneo che si può ottenere, ma gli esperimenti nella produzione di olio d'oliva di qualità dalle varietà più fredde degli ulivi stanno mostrando risultati promettenti nell'Oregon occidentale, USA, dove David e Carmen Lawrence hanno valutato dozzine di cultivar nell'ultimo decennio.

I proprietari di Oregon Olive Trees ad Amity, Oregon, i Lawrence hanno prodotto con successo diverse serie di 100 per cento coltivate in Oregon e fresate in Oregon extra virgin olio d'oliva. I loro esperimenti con la produzione di EVOO sono iniziati in 2008.

All'inizio di 2015, i Lawrence hanno scelto Agbiolab a Durham, in California, per testare il loro singolo olio di varietà Frantoio che è stato raccolto a dicembre 23, 2014.

Hanno testato il valore del perossido, il contenuto di acidi grassi liberi, l'assorbenza dei polifenoli ultravioletti e totali, portando il portavoce di Agbiolab a dichiarare che si trattava di un "olio molto buono, davvero". I Lawrence hanno recentemente posted corrispondenza del laboratorio e risultati dei test.

Attualmente, hanno più di cultivar di olivo 70 che crescono su sette acri. In 2014 e 2015 hanno realizzato 14 distinte serie di frantoi da diverse cultivar promettenti. Stanno valutando la capacità di produrre olio di alta qualità solo da olive coltivate durante la stagione fredda, senza produrre frutta dalle regioni più calde. La fattoria e il suo piccolo mulino centrifugo non sono attualmente un impianto di produzione autorizzato.

Oregon Olive Trees si trova nella zona di fastidio USDA 8a. Il primo gelo può avvenire tra ottobre 11 - 20 in questa posizione, con l'ultimo tra maggio 1 - 10. Le temperature estive raggiungono raramente sopra 86 ° F con un picco medio estivo di 82 ° F.

David Lawrence descrive il terreno della sua fattoria come "Jory, limoso, argilloso, di spessore variabile". Una volta presa la decisione di coltivare le olive, fece testare il suo terreno e alla fine scelse di aggiungere quattro tonnellate di calce per ettaro.

Tra gli alberi all'aperto e interrati, tendono gli stock di varietà di vivaio che si sono dimostrate promettenti nelle estati fresche e relativamente umide tipiche del nord-ovest del Pacifico in certe zone dell'Oregon occidentale, nello stato occidentale di Washington e nel Canada occidentale e nel Lawrences hanno venduto le loro riserve di vivaio in altre località del Pacifico nord-occidentale.



Altri articoli su: