Opinioni / pagina 4

Febbraio 18, 2013

Tempo per l'olio d'oliva greco di "risolvere per X"

L'industria olearia greca potrebbe prendere spunto dal concetto di "pensiero del luna park" di Google per risolvere i problemi travolgenti che affronta.

Febbraio 10, 2013

La genetica può rivelarsi preziosa per i produttori di olio d'oliva greco

Mentre l'industria olearia in Grecia è traballante, è tempo di pensare pionieristici e sforzi concertati.

Novembre 7, 2012

462,000-Acre della California 'Field of Dreams'

I produttori americani di olio d'oliva e i fornitori stranieri sono pronti per una resa dei conti. Qual è veramente la posta in gioco nell'incombente guerra commerciale dell'olio d'oliva?

Settembre 2, 2012

Un campo di battaglia per l'olio d'oliva

Non sorprende che una banca della California salti sul ring rispetto all'ordine di commercializzazione dell'olio d'oliva proposto. Ciò che è sconvolgente è la velocità con cui il suo comunicato stampa è stato trasformato in notizia principale.

Agosto 15, 2012

La Grecia non ha una vera strategia per promuovere il suo olio d'oliva

Il settore greco dell'olio d'oliva, un'industria potenzialmente fiorente, sembra essere stato lasciato senza una visione e nessun piano strategico da parte dello stato greco.

Giu. 31, 2012

Nuovo gold standard del Sudafrica

Educare il pubblico è la chiave per ridurre la dipendenza dalle importazioni e assicurare che il potenziale di questo oro liquido sia condiviso con tutti i sudafricani.

Marzo 26, 2012

La riunione dei chimici era riservata ai membri

Non è vero che il CIO ha tenuto esperti di paesi non membri del CIO al di fuori della recente riunione dei chimici. Il fatto è che tutti gli osservatori sono stati esclusi se provenivano da membri del CIO o da paesi non membri.

Marzo 8, 2012

Il pannello sensoriale di Demise of Olive New Zealand

L'Executive of Olives New Zealand (ONZ) ha recentemente annunciato che non eseguirà più la valutazione del suo programma di certificazione OliveMark in Nuova Zelanda.

Marzo 7, 2012

Attraverso il vetro blu alle origini dei grandi oli d'oliva

Extrascape guarda attraverso il vetro di cobalto alle origini di grandi oli e riconosce l'importanza della fattoria e del suo paesaggio.

Febbraio 19, 2012

Il tabloid australiano espone l'olio di oliva cattivo (ed è australiano)

Sembrava un segmento della scorsa estate che recitava anche il giramondo Paul Miller e una sana dose di giornalismo sensazionalista. Ma c'era una differenza molto sorprendente.

Febbraio 17, 2012

Qualità dell'olio d'oliva: dove gli Stati Uniti?

Gennaio 2012 sarà probabilmente ricordato come un mese da spartiacque nell'industria petrolifera statunitense. Sembra che finalmente, possiamo intravedere una luce alla fine del tunnel.

Gennaio 19, 2012

Più che una semplice tradizione

La serie di documentari "Un país para comérselo" ha offerto un'opportunità unica per promuovere i segreti dell'olio d'oliva e ha scelto invece di tornare agli stessi vecchi cliché come sempre.

Dicembre 13, 2011

La recensione del libro "Extra Virginity" ha molte battute, ma manca il punto

Dwight Garner, forse stordito dal titolo del libro, gestisce un sacco di zinger nella sua recensione di "Extra Virginity" di Tom Mueller per il New York Times. Ma l'ambivalenza di Garner mostra che non lo capisce.

Ottobre 19, 2011

Reazioni Underscore 'Super Premium' Long Road Ahead

Articoli pubblicati lo stesso giorno in due importanti giornali americani mettono di nuovo l'olio d'oliva sotto i riflettori. I commenti dei lettori sul Washington Post hanno offerto uno sguardo ad alcune reazioni americane all'iniziativa super-premium dell'Associazione 3E.

Settembre 14, 2011

Campagna per l'olio d'oliva: una vita a New York

Potrebbe non essere molto con cui lavorare, ma con una indennità di $ 1.7 milioni di dollari da parte del Consiglio Olive, la nuova campagna promozionale "Add Some Life" spera almeno di rendere l'olio d'oliva un po 'più fresco.

Febbraio 1, 2011

Paul Vossen: i pannelli del gusto dell'olio di oliva non sono il problema

I produttori di olio fresco da frutta di alta qualità dovrebbero essere gli unici premiati con un prezzo più alto e la denominazione di extravergine.

ALTRO

pubblicità