Produzione

Mondo dell'Olio d'Oliva

Quasi un terzo dell'olio d'oliva mondiale prodotto da Picual

La guida di riferimento recentemente pubblicata, International Olive Growing: Worldwide Analysis and Summary, fa luce su una serie di interessanti statistiche sull'olio d'oliva.

Il produttore della Corsica teme la cultura mediterranea sotto minaccia

I produttori in Corsica sono in balia delle misure politiche per contenere la Xylella fastidiosa sull'isola. Alcuni temono che queste nuove politiche danneggino la cultura olivicola dell'isola.
Profili del produttore

A La Mancha, le "famiglie" di 788 sono unite nella qualità

Quaranta anni fa, alcune decine di agricoltori a La Mancha hanno avviato la cooperativa di Valedepeñas. Oggi i soci 788 di Colival guardano al futuro.

In che modo il cambiamento climatico ha influito sul raccolto 2019

La siccità non è l'unico ostacolo ai cambiamenti climatici che ostacolano i produttori di olio d'oliva. In un libro bianco sugli effetti dei cambiamenti climatici sull'agricoltura europea, l'evidenza dei cambiamenti climatici è "solida e reale".
Europa

La tecnologia a impulsi elettrici aumenta la resa e la qualità, i risultati dello studio

Uno studio dell'Università di Perugia conferma che la tecnologia del campo elettrico pulsato aumenta sia la qualità che la resa per tre diverse cultivar di olive.

L'agricoltura rigenerativa prevista per essere una delle migliori tendenze alimentari per 2020

Un approccio di conservazione e riabilitazione sempre più adottato dagli olivicoltori è elencato come una delle principali tendenze alimentari per il prossimo anno.
Produzione

Pruneti: artigiani di qualità nel cuore del Chianti

In un tratto rurale della Toscana, dominato da vigneti e ulivi, Gionni e Paolo Pruneti combinano secoli di know-how agricolo con le ultime tecnologie di macinazione per produrre extra virgin oli d'oliva sulla terra dei loro antenati.

All'inizio della raccolta, i produttori croati prevedono l'alta qualità, se non la quantità

Mentre si prevede che i dati sulla produzione diminuiranno per il quarto anno consecutivo, si prevede che la qualità sia più alta che mai.