` I ricercatori considerano Cyperus come un sostituto dell'olio d'oliva - Olive Oil Times

I ricercatori considerano Cyperus come un sostituto dell'olio d'oliva

Febbraio 22, 2011
Christian Brazil Bautista

Notizie recenti

L'Egitto, che importa la maggior parte del suo olio d'oliva, può tagliare la sua dipendenza da altri paesi attraverso la raccolta degli indigeni Cyperus esculentus pianta. Un ricercatore locale sostiene la coltivazione della pianta, dicendo che così facendo aiuterebbe il paese e il resto del Medio Oriente a diminuire le importazioni di olio da cucina e a trovare un impiego per la terra desertica.

La pianta Cyperus, già coltivata nel paese per i suoi semi commestibili, è stata proposta come sostituto dell'olio d'oliva per via del suo sapore e odore simile.

Secondo uno studio condotto presso il Università El Minia in Egitto, l'olio di Cyperus è più di due terzi di acido oleico, circa lo stesso contenuto di olio d'oliva. L'acido oleico in Cyperus lo rende meno soggetto a degradazione.

L'impianto, che viene anche considerato come una potenziale fonte di biocarburanti, potrebbe consentire all'industria di trasformazione dell'olio d'oliva di andare avanti anche durante la bassa stagione. Arij Salama, l'autore della ricerca, ha testato il gusto e l'odore dell'olio di Cyperus con 200 consumatori di olio d'oliva. Il risultato ha mostrato che i due sono quasi identici.

In un'intervista con Science and Development Network, Ahmed Khorshied, ricercatore presso il Istituto di ricerca sulle tecnologie alimentari al Cairo, ha detto, "Cyperus i semi contengono fino al 23 percento di olio. Il cipresso può essere piantato nei deserti, poiché non ha bisogno di terreno argilloso o fertilizzanti. Tollera anche la salinità della terra e la mancanza di acqua. "

"Le industrie di estrazione dell'olio d'oliva funzionano solo durante la stagione della raccolta delle olive, perché le olive non sono un raccolto che può essere conservato, quindi queste industrie potrebbero estrarre l'olio di Cyperus in altre stagioni ".

"Cyperus produce tra 1.8 e 3 tonnellate di semi per ettaro ", ha aggiunto, dicendo che la tecnica per estrarre l'olio di Cyperus è simile a quella dell'olio d'oliva.

In un'intervista con la rete scientifica e di sviluppo, Noumany Nasr, vicepresidente dell'Autorità generale egiziana per le materie prime di approvvigionamento, ha dichiarato che la sua agenzia avrebbe esplorato i risultati. Tuttavia, avverte che i consumatori egiziani non accettano prontamente nuovi prodotti "rendere applicabili le raccomandazioni dello studio richiederà molto tempo ".

Related News

Feedback / suggerimenti