La raccolta delle olive in Giappone inizia durante la stagione dei tifoni

I produttori in Giappone si aspettano che la resa di quest'anno corrisponda a quella dell'anno scorso. Tuttavia, la stagione dei tifoni ha portato a risultati diversi in tutto il paese.

Ushimado Olive Garden
Ottobre 20, 2021
Di Paolo DeAndreis
Ushimado Olive Garden

Notizie recenti

Inondazioni, frane e forti piogge sono tra le sfide che gli olivicoltori giapponesi devono affrontare quando si sono verificati i primi giorni freddi dell'autunno nelle regioni settentrionali del paese.

Più a valle dell'arcipelago dell'Asia orientale, anche il tempo sta cambiando, con i venti che diventano più forti e le nuvole più scure mentre inizia la raccolta delle olive nelle regioni centrali e meridionali del paese.

Forse è il riscaldamento globale che influenza il clima, ma sembra davvero che la stagione della raccolta arrivi prima ogni anno.- Nobuyuki Hiraiwa, presidente, Agri Olive Shodoshima

"Prestiamo attenzione a possibili tifoni e fenomeni estremi che si verificano in genere durante le settimane di raccolta", Tatsuya Okumura, amministratore delegato di Crea Farm, Ha detto Olive Oil Times.

La sua azienda, situata nella prefettura di Shizuoka, nel Giappone centrale, produce alcuni dei più rinomati oli extra vergini di oliva giapponesi, due dei quali sono stati premiati al 2021 NYIOOC World Olive Oil Competition.

Vedi anche: Aggiornamenti del raccolto 2021

"Fino ad ora, non abbiamo avuto eventi meteorologici pesanti, quindi siamo piuttosto eccitati per la nostra nuova stagione di raccolta", ha affermato Okumura.

Data l'estate piovosa, i coltivatori di Crea Farm hanno esaminato i loro alberi per trovare segni di agenti patogeni o parassiti. "Abbiamo trovato una situazione molto buona", ha detto.

Come altri produttori nel Giappone centrale, Okumura stima che la resa di olio d'oliva di quest'anno sarà paragonabile alla scorsa stagione. Secondo un'immissione errata dei dati di Juan Vilar Strategic Consultants, il Giappone ha prodotto circa 30 tonnellate di olio d'oliva nell'anno agricolo 2020/21.

"Non ci aspettiamo volumi significativamente maggiori in futuro poiché i nostri alberi sono attualmente pieni di frutti", ha aggiunto.

La stagione della raccolta sta iniziando anche a Shodoshima, un'isola al largo della costa del Giappone centro-meridionale nota per il suo clima unico, che ricorda da vicino il clima mediterraneo.

Alcuni dei migliori olio extra vergine di oliva del paese sono prodotti sull'isola. Tuttavia, i produttori hanno affermato che il raccolto di quest'anno è stato colpito da gravi eventi meteorologici dall'inizio della primavera.

asia-business-produzione-giappone-la-raccolta-di-olive-prende-in corso-tra-la-stagione-di-tifone-tempi-dell'olio-d'oliva

Ushimado Olive Garden

"La stagione delle piogge è iniziata poco prima della fioritura e, mentre abbiamo esaminato l'allegagione, che sembrava danneggiata dalla pioggia, abbiamo ritenuto che non fosse buona come al solito", Nobuyuki Hiraiwa, presidente di Agri Olive Shodoshima, Ha detto Olive Oil Times.

Hiraiwa, un altro NYIOOC vincitore, ha sottolineato come le piogge abbondanti e frequenti hanno inondato i suoi boschi in agosto e settembre.

"Non abbiamo dovuto affrontare eventi estremi, ma a causa degli elevati volumi di precipitazioni durante l'estate, siamo alla ricerca di potenziali grandi focolai di agenti patogeni e parassiti in futuro", ha affermato Hiraiwa.

L'ha spiegato "i frutti sembrano maturare prima, il che non rappresenta un problema per la qualità complessiva in quanto le nostre olive vengono raccolte in base alla loro maturazione. Tuttavia, le rese dell'olio d'oliva potrebbero essere leggermente ridotte quest'anno ".

Hiraiwa pensa che cambiamento climatico potrebbe influenzare il tempo sull'isola, costringendolo a iniziare la raccolta sempre prima ogni anno.

"Forse è il riscaldamento globale che influenza il clima, ma sembra davvero che la stagione della raccolta arrivi prima ogni anno", ha detto, aggiungendo come alcune cultivar siano specificamente colpite dai cambiamenti climatici.

asia-business-produzione-giappone-la-raccolta-di-olive-prende-in corso-tra-la-stagione-di-tifone-tempi-dell'olio-d'oliva

Ushimado Olive Garden

"Dobbiamo procedere con la raccolta di Lucca in anticipo e sembra che sia giunto il momento di rivedere il nostro programma di raccolta e i processi di pressatura di conseguenza", ha affermato Hiraiwa.

La pioggia ha aiutato gli ulivi del Ushimado Olive Garden, azienda del Giappone centro-meridionale che ha ottenuto diversi riconoscimenti al NYIOOC.

"Sì, abbiamo dovuto affrontare anche l'effetto dei tifoni e delle forti piogge. Ma alla fine, quelli hanno portato più acqua ad agosto, che è tipicamente secco, quindi è un bene per i volumi complessivi di frutta", ha affermato Hiroshi Kurihara, direttore tecnico di Ushimado.

Gli agricoltori di Ushimado hanno appena iniziato a raccogliere i tanti vecchi e grandi ulivi che sono stati piantati sull'isola negli anni '1940, a cui molti altri si sono aggiunti nel tempo, ha aggiunto Kurihara.

Le proiezioni degli allevamenti si riferiscono a volumi comparabili a quelli della stagione precedente. Per quanto riguarda la qualità, l'azienda si aspetta ottimi risultati.

"Il 22 settembre abbiamo iniziato a condurre alcuni test sul nostro nuovo olio d'oliva ", ha affermato. "Ha un profumo molto rotondo, anche se chiaramente amaro e piccante, la base perfetta per i nostri oli extra vergine di oliva Ushimado e Ushimado Superior.


pubblicità

Related News

Feedback / suggerimenti