` Prove e tribolazioni della produzione commerciale di olio d'oliva nel Regno Unito - Olive Oil Times

Prove e tribolazioni della produzione di olio d'oliva commerciale nel Regno Unito

Gennaio 27, 2012
Jacki Topiol

Notizie recenti

Il Regno Unito potrebbe non essere il primo luogo per un uliveto commerciale che mi viene in mente, ma Neil Davy, proprietario di Huggit's Farm nel Kent, ha altre idee.

Il Kent, una contea nel sud dell'Inghilterra, ha uno dei climi più caldi e secchi del paese. E questo è uno dei motivi per cui il signor Davy è fiducioso che gli ulivi potrebbero avere una possibilità superiore alla media di prosperare in un'area nota come 'Il Giardino d'Inghilterra.

Gli alberi scelti sono una miscela sia di autofertili che di impollinatori, con l'idea che ciò contribuirà ad aumentare la quantità di olio prodotto dai frutti. Tutti sono stati piantati appositamente per la loro resistenza al freddo, così come per altre considerazioni come il contenuto di olio, i sapori distinti e la resistenza alle malattie. Le varietà di olivo comprendono Frantoio, Picholine e Pendolino.

Neve e burrasche

L'avventura dell'olivo di Huggit's Farm è iniziata nel 2010. Dopo alcuni test iniziali di piantagione di alberi, l'inverno 2010/11 si è rivelato insolitamente duro, con la neve che ricopre la campagna. Questa è stata seguita da un'estate secca e calda, e questo inverno è stato finora estremamente mite.

Tuttavia, la preoccupazione maggiore è lo stress causato dal vento agli alberi. Il sito si trova vicino ad antiche scogliere marine e già questo inverno è stato battuto da venti fino a 60 mph.

Ma, come dice il signor Davy, "Sebbene desideriamo che tutti i nostri alberi prosperino, speriamo davvero che, mentre conduciamo le nostre prove, Madre Natura offra il peggio che può raccogliere per mettere alla prova gli alberi ".

"Delle sei cultivar che abbiamo piantato, un paio di alberi sembrano in difficoltà, in particolare alcuni Leccino e Frantoios. Tuttavia, altri alberi della stessa cultivar sono fiorenti, quindi traiamo un po 'di consolazione che potrebbero essere quei singoli alberi, piuttosto che la varietà, che potrebbero avere difficoltà. "

Naturalmente, solo il tempo dirà se gli alberi riusciranno a prosperare qui. Il cambiamento climatico è molto reale e il Regno Unito sta coltivando raccolti che una volta non sarebbero mai stati considerati una possibilità. Quindi, se l'esperimento va secondo i piani, sembra che gli uliveti, una volta visti solo nei climi mediterranei, potrebbero diventare una caratteristica permanente della campagna inglese.



Related News

Feedback / suggerimenti