`L'identificazione delle olive diventa facile e veloce - Olive Oil Times

Identificazione Olive diventa veloce e facile

Marzo 14, 2012
Naomi Tupper

Notizie recenti

Le nuove tecniche di identificazione del DNA utilizzate dall'Università di Córdoba per differenziare tra diverse varietà di olive sono molto più veloci e accurate rispetto ai metodi di identificazione precedenti.

L'università e la loro società spin-off, IDolive, sono sempre stati in prima linea nell'identificazione delle olive. Tuttavia, in precedenza ciò significava confrontare i noccioli delle olive con quelli della loro vasta raccolta per determinare il tipo, un processo che richiede tempo svolto da un esperto residente.

Sebbene questo processo sia ancora utilizzato e la raccolta di pozzi continui ad essere espansa, l'identificazione di campioni sconosciuti viene ora effettuata utilizzando marcatori molecolari, in particolare attraverso l'uso di microsatelliti e tecniche di PCR (reazione a catena della polimerasi).

I microsatelliti sono segmenti di DNA ripetuto che sono altamente variabili in una data area di qualsiasi genoma. Quindi, identificando la quantità di microsatelliti in un'area, è possibile differenziare le varietà di una specie. I microsatelliti nei campioni sconosciuti vengono confrontati con quelli presenti nel database del Gruppo Pomologia del Dipartimento di Agronomia.

Questo database contiene 500 diverse varietà di olive, provenienti da 22 paesi, e consente un'identificazione facile e accurata delle varietà di oliva. I risultati non solo forniscono informazioni sulla storia di un albero o di un'area olivicola, ma anche una conferma dell'autenticità di particolari piante di olivo.

L'identificazione varietale è particolarmente importante nell'industria olivicola. La corretta identificazione delle piante prima della propagazione commerciale è essenziale poiché gli errori possono essere identificati solo diversi anni dopo la coltivazione. Le piante sono costose, quindi piuttosto che rischiare di coltivare un raccolto della varietà sbagliata, è incredibilmente utile essere sicuri del tipo prima di piantare.

La consulente californiana del settore dell'olio d'oliva Alexandra Kicenik Devarenne ha applaudito al progetto dicendo: "Le olive sono un raccolto così antico - e gli alberi hanno una così lunga vita produttiva - che ci imbattiamo continuamente nella domanda, 'So che gli alberi hanno più di cento anni e producono un ottimo olio, ma che varietà di oliva è davvero? " Genera ogni sorta di informazioni interessanti sulle origini degli alberi in varie località. "

La tecnologia del DNA simile viene anche utilizzata da IDolive per identificare i patogeni nelle piante di olivo. L'assenza di particolari agenti patogeni è richiesta dalla legge per ottenere la certificazione delle piante dal regio decreto spagnolo.

IDolive fornisce un servizio di identificazione rapida, in cui il cliente compila semplicemente il modulo di domanda online e invia il campione da identificare al Dipartimento di Agronomia presso il Università di Cordova. I risultati dell'analisi vengono quindi inviati al cliente entro venti giorni dalla ricezione del campione. Il costo è $ 140 per campione identificato.

Related News

Feedback / suggerimenti