`L'Esperantine de Marseille - Olive Oil Times

L'esperantina di Marsiglia

Dicembre 4, 2010
Emily Monaco

Notizie recenti

Di Emily Monaco | Segnalazione da Parigi

La Salon du Chocolat a Parigi è come la Disneyland di un golosone ... con la sensazione travolgente che ci sia davvero troppo da mangiare. I tartufi abbondano; lastre di cioccolato profumano l'aria con il profumo quasi stucchevole di cacao e zucchero ... così quando qualcosa di diverso attira la mia attenzione, mi affretto a balzare.

L'esperantina di Marsiglia è unico in molti modi, il primo dei quali è il suo colore verde brillante che lo distingue dalle diverse tonalità di marrone nelle finestre delle bancarelle tutto intorno all'enorme salone. Presto apprendo, grazie agli utili rappresentanti di questa piccola azienda del sud della Francia, che le differenze sono anche più di ciò che sembra.

"Voulez vous goûter? Un assaggio?Una donna allunga un piatto di caramelle verdi a forma di foglie di ulivo tagliate in due per rivelare un interno bianco e morbido. Mentre assaggio, lei nomina i sapori che richiedono un momento per venire in mente, la combinazione così insolita in un cioccolato.

"Amandes, écorces d'orange et menthe,"Offre. Lascio che l'esterno del cioccolato si sciolga sulla mia lingua mentre i sapori che ha elencato si fanno lentamente evidenti: mandorle, dolci e morbide come il marzapane con una consistenza appena sufficiente per sapere che le noci stesse sono il legante principale del ripieno. A seguire, la scorza d'arancia, quanto basta amara per giocare la dolcezza del cioccolato e la pasta di mandorle zuccherata. La menta è l'ultima, solo un suggerimento, giocando timidamente con il verde del guscio del cioccolato. Ne desidero immediatamente un altro, ma il piatto è già stato spostato su qualcun altro.

L'olio d'oliva porta una nota di nobiltà che incanta continuamente il palato.- l'esperantina di Marsiglia

"Certo,"Continua" l'huile d'olive."L'olio d'oliva è l'ultimo sapore, abbastanza vago da perderlo fino a quando non lo sai, e quindi non si può negare il profumo maturo, il fruttato verde che si oppone ai sapori più tradizionali delle caramelle. La donna attira la mia attenzione sui manifesti che erano sbiaditi sullo sfondo del trambusto intorno alla bancarella; dopotutto è per questo ingrediente che l'Espérantine è più lodato.

Un pezzo di carta, messo in disparte dagli espositori di foglie di olive di cioccolato e olive di cioccolato più piccole, mi informa che il dolce ha vinto il Cordon Bleu premio per la migliore caramella alla conferenza INTERSUC 2000 a Parigi. Non è difficile capire perché. Realizzato senza conservanti e con solo i migliori ingredienti, tra cui pasta di mandorle, cioccolato fondente al 70%, menta, mandorle, scorza d'arancia confit e, naturalmente, olio d'oliva, l'esperantine è una caramella del genere che difficilmente troverai nel normale supermercato o negozio di dolciumi. L'olio d'oliva introduce sia sapore che consistenza mentre sostituisce i grassi tipici come il grasso del latte, che vengono spesso utilizzati nella produzione di cioccolato, in particolare cioccolatini ripieni come l'Espérantine.

Forse ancora più importante, l'olio d'oliva continua il tema degli ingredienti del sud che il creatore delle caramelle, Francesco Martorana, ritiene così caro: è, dopotutto, l'olio d'oliva che "porta una nota di nobiltà che incanta continuamente il palato. " Gli elementi dell'ormai famosa dieta mediterranea si uniscono nella miscela dell'Espérantine, che Martorana ha creato con l'idea di unire nutrizione, salute e gusto. Espérantine contiene quindi solo olio extravergine di oliva biologico di alta qualità, come il più prezioso di Francia
vini e formaggi, protetti da severe norme e una denominazione di origine AOC (Appellation d'Origine Controlé).

I produttori dell'Espérantine sono altrettanto attenti nella vendita del loro prodotto, assicurandosi di trattare sempre direttamente con i clienti. Pertanto, può essere difficile mettere le mani su campioni di questa prelibatezza, soprattutto dall'estero, ma è possibile ordinare l'Espérantine in diversi pacchetti tramite il sito Web dell'azienda. Uno di questi pacchetti, il Duo AOC, è il regalo perfetto per gli amanti dell'olio d'oliva, in quanto viene fornito non solo con una confezione delle famose caramelle, ma anche con una bottiglia di olio d'oliva Chateau Vivant, vincitore della medaglia d'oro, proveniente dalla vicina Aix-en-Provence.

Al Salon du Chocolat, piccole confezioni regalo di cioccolatini ripieni e olive più piccole erano impilate dietro il bancone per la vendita. Fissai con desiderio uno dei pacchetti, pensando di acquistarne uno da portare a casa per mangiarlo lussuosamente uno per uno, permettendo ai cioccolatini di sciogliersi e rivelare i loro strati di sapori ancora e ancora. Fortunatamente, la signora dietro il bancone ha catturato la mia occhiata.

"Voulez-vous goûter?”Ha chiesto con un sorriso sornione, come se non si fosse accorta che fissavo le vetrine dal momento in cui aveva offerto il mio primo campione pochi secondi prima. Mi sono servito di un altro pezzo e ho chiuso gli occhi mentre mi lasciavo travolgere da ogni sensazione di sapore: mandorla, scorza d'arancia, menta, cioccolato, olio d'oliva. Perfezione.

Related News

Feedback / suggerimenti